B. D. nr. 0556

(26. 08. 1938)

 

La Luce spirituale interiore è indispensabile per la rinascita dello spirito

 

Vivifica il tuo spirito con pensieri rivolti al tuo Signore e Salvatore, e non dovrai mai temere una situazione di necessità dell’anima! Saranno sempre gli stessi pensieri, ai quali tu darai spazio, e tuttavia sarà solo il tuo cuore che dovrà desiderare Lui, e ogni pericolo, per te, passerà. Così, tutti gli uomini dovranno solo cercare il loro divin Salvatore e Redentore, e a loro non sarà mai fatta violenza dai poteri delle tenebre, …poiché solo questo proteggerà ciascuna anima. Chi desidera giungere in alto, …non sarà inghiottito dall’abisso, il suo volo andrà sempre più in alto, e la Luce spirituale lo preserverà, nel caso dovesse di nuovo diventare buio intorno alla sua anima.

E così i veri discepoli di Gesù sono destinati a camminare nella Luce già sulla Terra, ad annunciare la Luce su incarico Suo, e, illuminati, diffondere intorno a sé Luce raggiante, così da proiettare il suo bagliore sulla via oscura, …e farla splendere a coloro che seguono il raggio di luce. L’intensità di luce farà bene a ciascun’anima, …ed essi si bagneranno incessantemente nella Luce della Verità spirituale. E questa Luce, …risveglierà alla vita lo spirito assopito, come un nuovo giorno nascente, e così nel cuore si risveglierà anche un nuovo modo di pensare. L’oscurità dell’anima sarà spezzata dalla raggiante luminosità, e ogni fiammella dell’amore si accenderà nel cuore, … inducendolo a manifestare una forza insospettata.

Tutto ciò che vive nell’essere umano, partecipa alla rinascita dello spirito. Un’indicibile desiderio per i Doni spirituali rende il cuore inquieto, ed esso trova pace, …solo nella concessione di questo desiderio per il cibo spirituale. L’anima spinge incessantemente verso lo Spirito di Dio, e quando è diventata completamente portatrice di questo Spirito di Dio, l’uomo sperimenta la rinascita spirituale, e tutto il suo volere e tendere sarà solo rivolto sempre più al perfezionamento, ed egli sarà guidato in ogni sapienza e illuminato dall’eterna Luce, …che è Dio stesso!

Circondato dalla più fitta oscurità, nondimeno, intorno a lui vi saranno luce e chiarezza, e chi è istruito da lui, sarà altrettanto illuminato, perché è la Volontà di Dio che la Luce splenda ampiamente nelle vicinanze. E così, il Signore ha saggiamente disposto che il Suo Regno, …sia dischiuso a tutti coloro che camminano in questa Luce.

Certamente, innumerevoli anime restano attaccate alla Terra, e la colpa è sempre da cercare nel fatto che a loro la Luce del Cielo è stata negata, per il semplice motivo che la Luce dell’anima non può splendere laddove si rende omaggio solo alle pure gioie mondane, …senza aver la minima comprensione per la Luce spirituale; e una completa oscurità circonda tali anime che temono la Luce, …piuttosto che cercarla. E quantunque la loro attività sulla Terra sia assai attiva, questa stessa non sarà comunque favorevole per lo spirito, perché nessun nutrimento spirituale può mettere l’anima nello stato da poter servire come luogo di soggiorno allo spirito. Pertanto, sotto tali condizioni, …il ragionamento del figlio terreno è puramente mondano, e solo di rado a un tale essere può essere data la Luce dai Cieli. Egli si sentirà molto meglio nell’oscurità spirituale, quindi, in un certo qual modo, eviterà tutto ciò che potrebbe contribuire al chiarimento dell’anima, e perciò anche tutto l’agire e fare rimarrà un andar tastoni nell’oscurità spirituale.

Solo quando un uomo è penetrato nella conoscenza e si sforza di far notare a tali anime erranti la benedizione della Luce, si farà lentamente più chiaro intorno a queste, così che sentiranno il benefico effetto di una tale Luce di Grazia; tuttavia, prima che tali uomini giungano alla rinascita spirituale, dovranno percorrere ancora una via infinitamente lunga, che costoro difficilmente troveranno sulla Terra, e perciò difficilmente potranno trovare la rinascita dello spirito nella vita terrena. Nondimeno, i pochi che si porranno innanzitutto questa meta nella vita, saranno mille volte benedetti, poiché di essi, …è il Regno dei Cieli in tutta la sua Magnificenza!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente