B. D. nr. 0652 a / b

(2. 11. 1938) e (3. 11. 1938)

 

Il Giudizio di Dio con le smisurate forze della natura sconvolte

L’eterna Divinità si manifesterà direttamente

La salvezza promessa a tutti quelli che supplicheranno Dio

 

Nelle ore della massima miseria il Salvatore si è sempre fatto riconoscere, e così procederà il Signore anche allora, e a tutto il mondo sarà mostrato il Potere dell’Altissimo, e certamente, …si esprimerà direttamente l’eterna Divinità! In poche ore tutti gli uomini della Terra saranno in balia degli elementi della natura, …e il Signore li scuoterà dal sonno con voce di tuono! Chi è senza colpa vedrà sorgere il Sole raggiante nel firmamento, e gli sarà rivelata la magnificenza di Dio, …mentre gli altri saranno colti dall’orrore; cercheranno di fuggire e in tutte le direzioni riconosceranno lo stesso Giudizio!

Il Signore raccoglierà ancora quelli che Lo pregano nella massima afflizione, e a questi Egli si chinerà amorevolmente e li risparmierà, mentre sarà distrutto tutto ciò che, neanche allora, vorrà afferrare la salvifica Mano del Padre. Ogni Parola d’Amore che Egli dirà ai Suoi, susciterà indicibili delizie, ma per chi Lo bandisce, la Sua voce risuonerà terribile! E sotto questa Voce, crollerà tutto ciò che serviva agli uomini per il diletto e la gioia! Egli abbatterà i potenti, rovescerà gli alti, …e farà tremare i forti che non temono nulla nel mondo!

Il Signore ha annunciato questo tempo nella Parola e nella Scrittura, …ma gli uomini non badano alle Sue Parole, e così alcuni si sentono perfino chiamati a estraniare la Sua parola divina, che era stata data agli uomini per la loro salvezza, …dichiarandole guerra. Questa lotta si vendicherà palesemente contro gli stessi scettici, e la Potenza divina li stritolerà.

Quando questo tempo sarà vicino, …allora le tempeste rumoreggeranno giorno e notte! Il bagliore delle Stelle si spegnerà, e il Sole resterà dietro le nuvole, e il Cielo si oscurerà, e il fuoco cadrà sulla Terra, e quelli che si radunano nel Suo nome, …scruteranno le potenze della natura senza paura e senza tremore! Ma gli altri saranno afferrati da un orrore smisurato, …e nessun territorio sarà risparmiato! Tra gli animali si scatenerà il panico e gli uomini non potranno calmarli, poiché il loro stesso destino li terrà nella paura e terrore! E solo la Luce dai Cieli potrà tranquillizzare gli animi, e vi regnerà fiducia ovunque brilla questa Luce che annuncia il Signore del Cielo e della Terra.

A tutti quelli che percepiranno la Parola del Signore e la osserveranno, sarà concessa assistenza, poiché il Signore promise la Vita eterna a quelli che odono la Sua parola e, …vivono di conseguenza. Altrettanto, Egli proteggerà i Suoi dalla miseria che irromperà sulla Terra. E voi che servite il Signore, allora, dovete stare saldi e non vacillare, poiché il Signore ha bisogno di voi e vi darà forza; e se sentirete la Sua voce, gioirete, …e Lo servirete nell’eternità!

(3. 11. 1938)

E sarete assistiti da Me senza sosta, giacché Io conosco i Miei, e i Miei conoscono Me. Essi non Mi rinnegheranno, ma professeranno apertamente Me davanti a coloro che li minacciano, e così il Mio Amore è sempre pronto per loro; però, dato che l’avversario devasterà gravemente per danneggiare i Miei, allora il tempo del Giudizio e la visitazione sarà solo di breve durata, poiché l’uomo è debole, e i Miei non devono subire danno nella loro anima. Io voglio anche provvedere, che a coloro che Mi supplicano nella loro afflizione, l’avversario non possa nuocere, e voglio fortificarli in modo meraviglioso!

Esaudirò ogni chiamata rivolta a Me, e voglio sedare immediatamente ogni pena! Tuttavia, chi rimane nelle tenebre e si ribella contro Colui che infligge questo sull’umanità, sarà inghiottito dalla Terra! Egli stesso si rivolgerà là dove già vive la sua anima: nella notte più buia, nei legami di Satana! Nondimeno, poi, irromperà il mattino luminoso su tutte le Mie pecorelle; Io le condurrò, …e loro seguiranno la Mia chiamata! “…e ci sarà un solo gregge e un solo Pastore!”.    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente