B. D. nr. 0867

(16. 04. 1939)

 

Tramite l’amore, si ottiene la redenzione

Gesù vinse la morte e risvegliò tutto alla vita, come un’estesa rinascita dello spirito

 

L’Amore per l’umanità, …ha mosso il Figliuol dell’Uomo a prendere su di Sé la sofferenza e la colpa del peccato. L’Amore per l’umanità, oggi è altresì nuovamente il motivo del Suo straordinario operare sulla Terra. E ugualmente, l’amore reciproco deve farvi diventare Suoi collaboratori, poiché, …solo attraverso l’amore potete liberare voi e il vostro prossimo. La volontà di aiutarsi reciprocamente è davvero già azione, poiché in tal modo vi professate davanti al Signore come Suoi servitori, compiendo, per così dire, …ciò che è la Volontà del Signore. Date amore, …dove serve. Il Signore benedirà la vostra fatica e non vi abbandonerà quando avrete bisogno di aiuto.

E così, l’amore è altresì l’unica redenzione, giacché l’amore è divino, e se siete attivi nell’amore, vi renderete liberi dal potere del maligno, vi sottrarrete al suo potere e, …avrete trovato il Signore; poiché, se amate, …sarete uno con Lui! Egli è con voi in ogni opera d’amore, poiché Lui è l’Amore stesso. Allora, …fate più spesso uso della Sua Grazia che Egli vi ha promesso. Amate, affinché Egli entri nel vostro cuore, …e la Sua vicinanza vi renda infinitamente felici. Aiutatevi a vicenda, …voi che ancora dimorate sulla Terra; nello spirito, …servite i poveri. Non lasciate penare gli affamati, …se potete nutrirli con il Pane del Cielo. Riconoscete in ogni avvenimento, …la Guida divina. Seguite volentieri, quando Egli vi guida, e vivete sol sempre nell’amore, che è la sostanza di tutta l’esistenza.

Potrete registrare il più bel successo, …se vi spinge l’amore a lenire la sofferenza degli uomini, poiché allora, …opererete con il Signore stesso, e in un certo qual modo prenderete parte all’Opera di redenzione del Signore, poiché prenderete volentieri la sofferenza del prossimo sulle vostre spalle, se intendete lenire questa sofferenza e aprirvi nell’amore reciproco. Sia questa la vostra aspirazione: che cerchiate di farvi del bene, che non pensiate mai nel disamore del prossimo, quando deve languire e soffrire, bensì che sacrifichiate il vostro stesso benessere, se in tal modo potete liberare il prossimo dall’indigenza.

L’Opera di redenzione del Signore fu ugualmente, …come la rinascita dello spirito. Attraverso la divina Opera di redenzione lo spirito nell’uomo poté essere risvegliato alla vita, poiché questo avvenne tramite l’amore. Egli, Colui che ha vinto la morte attraverso il Suo grande Amore, portò allora l’Amore che risvegliò alla vita tutto ciò che era morto. Egli, …togliendo alla morte il dardo, fece sì che colui che vive nell’amore, non possa più cadere all’eterna morte, e attraverso l’amore, …l’uomo trovi davvero la vita eterna!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente