B. D. nr. 1153

(30. 10. 1939)

 

Un fenomeno della natura con un’insolita temperatura mite

La comparsa di una stella per i ciechi spirituali

 

Il tempo corre e la mente degli uomini non cambia! Periranno innumerevoli anime andando in rovina, se il Signore non offrisse loro ancora nell’ultimo tempo il Suo Amore, …conducendo davanti ai loro occhi la terribile rovina di tutte le cose terrene. E pertanto, badate ai giorni che si distingueranno fondamentalmente in modo diverso dalla solita stagione. Più basso si trova il Sole, tanto più luminoso splendore darà di sé, …e un’insolita temperatura farà stupire gli uomini; e questo, …darà luogo a previsioni d’ogni genere. Qualcuno guarderà speranzoso al tempo in arrivo, altri avranno ansiose considerazioni, e l’uomo sarà incline a riconoscere un disporre soprannaturale.

Invece, …pochissimi ricorderanno i loro rapporti con Dio; non comprenderanno che Dio stesso vuole che essi nel loro pensare si rivolgano a Lui, senza neanche sforzarsi di cercare un nesso negli straordinari fenomeni della natura. Anzi, essi si abitueranno molto rapidamente a questi, e non ne trarranno il minimo vantaggio per la loro anima. Poiché, se solo volessero prestare attenzione, la Chiamata dall’Alto sarebbe per loro comprensibile. Tuttavia, se non ricordano il loro rapporto verso il Creatore, rimangono disposti in modo terreno, e non afferrano nulla dello spirituale offerto loro. E tutti questi straordinari fenomeni della natura sono enunciazioni dell’agire spirituale di quelle forze soggette a Dio, e volonterose a servirGli.

Si ripeteranno in modo evidente delle Correnti spirituali, e queste premeranno davanti agli uomini in apparizioni di molteplice natura, e tuttavia, il pensare dell’umanità se ne occuperà poco, poiché anche il potere delle tenebre opererà enormemente, e questo, …lotta contro tutto il riconoscere spirituale, cerca di smorzare il Divino, e così l’umanità presterà attenzione solo, sempre, agli avvenimenti terreni, e starà indifferente di fronte all’agire di Dio nella natura, anche se gli uomini ne saranno toccati visibilmente in modo chiaramente benefico. Solo un piccolo numero vede la mano di Dio stendersi verso gli uomini, e cercano di far luce al prossimo, ma al contrario, essi riconoscono solo il beneficio palpabile fisicamente, ma non una educazione dall’alto che deve apportare un cambiamento del pensiero umano. E in questo tempo del benessere, causato dallo straordinario effetto del Sole in un tempo inconsueto, …ricadrà un evento che dovrebbe far riflettere anche ogni cieco spirituale!

Si stacca una stella dal firmamento, …e cambia la sua orbita! Questa stella ha una forza luminosa che supera di gran lunga tutte le altre; essa risplende chiaramente nella notte e si avvicina alla Terra in modo che anche questo fenomeno è di nuovo insolito per gli uomini, e allo stesso tempo è pure una dimostrazione del fatto, che il Creatore del Cielo e della Terra ha tutto il Potere, e quindi prescrive anche alle Stelle la loro orbita secondo la Sua Volontà.

Quando questa stella diventerà visibile, …l’umanità andrà incontro sempre di più alla svolta spirituale! Sarà offerto così tanto aiuto in relazione allo spirituale, che sarà necessaria solo la volontà per appropriarsi veramente di questo aiuto, ma il loro animo sarà sempre più ostinato, il loro pensare …sempre più abbagliato! E non è più lontano il tempo menzionato dal Signore sulla Terra – che una Porta sarà sollevata dai suoi cardini, se l’uomo chiude il suo cuore a tutte le correnti spirituali.

La Luce splenderà anche là dove sarà evitata, giacché il Raggio di Luce sarà così fulgente, che penetrerà attraverso tutto, e lo dovrà vedere anche il cieco spirituale; solo la sua volontà sarà ancora contraria, e la fine sarà, che egli verrà consumato dalla Luce, poiché tutto ciò che è fulgente, luminoso e limpido, …bandisce l’oscurità. E la luce vince la tenebra. Conseguentemente, dove una volta la Luce della Verità ha spezzato la direzione, l’oscurità deve indietreggiare, e la menzogna e l’apparenza in sé cadranno! Invece, …la Verità resterà per tutta l’eternità!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente