B. D. nr. 2743

(17. 05. 1943)

 

Il basso stato spirituale deve essere riconosciuto

I rinnegatori di Dio non possono comprendere il Suo operare

Il loro ammaestramento può aiutarli

 

Rendetevi conto del basso stato spirituale degli uomini, il quale si manifesta nell’aumentata assenza d'amore, nella completa assenza di fede e in una conduzione di vita su base puramente materiale, così riconoscerete anche la necessità di eliminare questo basso stato spirituale, non appena sarete informati sull’effettivo senso e scopo della vita terrena. Di conseguenza, la conoscenza di questo è tanto necessaria, affinché poi, all'uomo diventi comprensibile il governare e operare di Dio, cosicché poi egli riconosca che solo l'Amore di Dio è da porre alla base di ogni avvenimento, per quanto sembri doloroso e insopportabile per gli uomini.

Più l'uomo stesso si allontana da Dio attraverso il disamore, più gli è incomprensibile che una Divinità debba guidare l'avvenimento mondiale1, perché a suo parere ciò non testimonia né di Sapienza né di Amore! E pertanto, rifiutando completamente Dio, rifiuta qualunque fede in un onnipotente, amorevole e saggio Creatore; e così è difficile informare un tale uomo di altro, è difficile rendergli comprensibile il senso e lo scopo dell'agire divino, finché egli non riconosce più, proprio nient’altro di ciò che gli è visibile e afferrabile.

La sofferenza del tempo attuale permette certamente ad alcuni uomini di ritrovare Dio, tuttavia molti di più perdono del tutto la loro fede, e questo per ignoranza, per mancanza di conoscenza del vero scopo della loro vita terrena. Eppure sono loro stessi ad essere la causa della loro ignoranza, vivendo a tal punto senza amore, perché sono di volontà invertita e non utilizzano correttamente la loro forza vitale, …nell'amore servente per il prossimo; diversamente, sarebbero istruiti dallo spirito in sé, il loro modo di pensare sarebbe giusto, verrebbe indicata loro mentalmente l’effettiva destinazione, e riconoscerebbero anche gli abusi che riesce a fare il disamore degli uomini.

L'uomo s'indurisce attraverso il suo modo di pensare sbagliato che delle potenze oscure gli insufflano sempre di più, e tuttavia non può essere aiutato diversamente che tramite indicazioni sul suo errato cammino di vita e alle conseguenze di ciò, sia per lui, sia per la sua anima, come anche fisicamente per tutta l'umanità che è della sua stessa mentalità. Egli può solo essere reso attento su queste conseguenze, e in ciò riconoscere la verità che anche gli avvenimenti terreni annunciati accadranno, così che egli ora trovi una spiegazione per la grande sofferenza che riguarderà la Terra, e così si avvicini mentalmente agli ammonimenti.

*

Questa è l'unica possibilità per richiamare la sua attenzione al grande avvenimento in arrivo1, benché egli potrà trovare anche per questo una spiegazione naturale, se ha il senso del tutto ostinato. Nondimeno, il suo modo di pensare sbagliato non può essere orientato correttamente per costrizione, e deve restare affidato alla sua volontà il correlare gli avvenimenti con una Divinità che li guida.

La fede in Dio può essere conquistata attraverso profonde sofferenze, attraverso uno straordinario intervento di Dio che si manifesti vincente nella creazione della natura. Ma tutto questo, all'uomo che si è completamente staccato da Dio, può anche passare oltre senza lasciare nessuna impressione, e allora per costui non c’è più nessun’altra possibilità per portarlo a riconoscere. Per questo periodo terreno egli è perduto, e dovrà iniziare una nuova epoca di redenzione! Egli è così lontano da Dio, che dovrà patire ancora una volta il percorso dello sviluppo. La sua volontà, che egli ha usato erroneamente nello stato libero, dovrà di nuovo essere legata2, perché diversamente per lui non è possibile nessun’altra redenzione.    Amen!

 

______________

1 l’avvenimento mondiale’ - ‘grande avvenimento in arrivo’ : trattasi dell’avvenimento catastrofico iniziale che coinvolgerà tutti i Paesi della Terra, sia direttamente che indirettamente, tramite la caduta di un grosso asteroide, e confermerà il tempo della fine. [vedi il fascicolo n. 109 – “L’avvenimento”]

2di nuovo legati’ : cioè il dissolvimento dell’anima degli uomini non credenti in Dio, e giudicati nell’ultimo giorno prima della fine, nella nuova materia terrestre. [vedi il fascicolo n. 44 – “La nuova relegazione”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente