B. D. nr. 2758

(29. 05. 1943)

 

L’apporto della forza di Dio tramite la Parola, nella lotta di fede

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

La Corrente di Forza che Dio guida alla Terra sotto forma della Sua parola, ha un effetto straordinario, in quanto forma dei combattenti coraggiosi e più che convinti, i quali interverranno nella futura lotta di fede per Dio e per i Suoi insegnamenti davanti a tutto il mondo, poiché per poter adempiere a questo compito, per disputare per Gesù Cristo come Redentore del mondo, i credenti devono essere particolarmente formati, il che è possibile solo attraverso l’apporto della Parola divina1.

Lo scambio spirituale dalla Terra all’aldilà conduce l’uomo in una conoscenza che gli permette di resistere a ogni assalto del mondo devastatore della fede, poiché l’uomo deve dapprima diventare sapiente, prima che possa combattere fino in fondo con successo la battaglia per la fede. Che agli uomini del tempo attuale manchi qualsiasi conoscenza, il motivo è anche per la loro mancanza di fede, la loro opposizione e lo stile di vita avverso a Dio, e solo quando gli uomini si sforzeranno di penetrare di nuovo nella conoscenza, quando ascolteranno la Parola che sarà loro indicata e, dopo, la vivranno, la lotta di fede veniente frutterà loro una grande benedizione.

Il mondo, però, procederà rigorosamente contro tutti quelli che si impegneranno per la fede in Gesù Cristo come Redentore del mondo, e questo sarà il tempo della decisione per tutti gli uomini, che Dio lascia precedere al Giudizio finale, il cui tempo sarà così significativo, che ciascuno dovrà fortificarsi attraverso l’accoglimento della Sua parola, per non vacillare, quando da lui sarà pretesa la decisione. La pura Parola di Dio è benedetta con la Sua forza; di conseguenza, all’uomo sarà guidata una straordinaria forza, …se ne avrà bisogno.

Egli potrà parlare senza paura e, impavido, mantenendo la verità davanti agli avversari attraverso il suo parlare convinto, ne conquisterà anche alcuni per il Regno di Dio, cioè il suo parlare suonerà convincente e metterà radici nei cuori di coloro che non sono ancora del tutto abbagliati, e costoro cambieranno e passeranno nel campo dei combattenti di Dio.

Dio conosce la fragilità della volontà dei singoli uomini, e dove Egli può ancora conquistare un’anima per Sé, là Egli guida anche la Corrente di forza della Sua parola1 per portargli l’aiuto, non potendosi decidere egli stesso da solo. E pertanto saranno dapprima istruiti da Dio gli uomini che Gli si renderanno coscientemente disponibili e, in tal modo, si renderanno capaci per l’insegnamento, per il quale Dio stesso li avrà educati. Essi devono essere istruiti, cosicché sia loro comprensibile tutto, cosicché non abbiano a temere obiezioni contrarie, che non potrebbero confutare. Essi stessi devono crescere attraverso la continua educazione nella loro fede nell’Amore, nell’Onnipotenza e nella Sapienza di Dio, per poi poterne anche parlare convinti, quando Dio sarà completamente rinnegato.

La lotta che il mondo condurrà contro i fedeli di Dio sarà attenuata nel suo effetto verso quegli uomini che saranno ben istruiti nella verità, poiché a loro affluirà costantemente la forza di Dio, che farà loro sopportare e superare tutto, qualunque cosa sarà intrapresa contro di loro. Essi accoglieranno la forza tramite la Sua parola1 che Egli guida alla Terra, ora e in ogni tempo, affinché gli uomini si fortifichino nella fede in Lui, aprendosi a questa Sua parola1. Infatti, il Suo Amore non lascia senza forza e senza aiuto, …quelli che vogliono combattere per Lui.    Amen!

______________

1 – la Mia parola’ : nel tempo della fine i fedeli saranno aiutati grazie alla ‘voce interiore’, affinché, tramite il contatto diretto di Dio, possano resistere agli stenti e sopravvivere alle persecuzioni degli infedeli. [vedi il fascicolo n. 21 − ‘La voce interiore’]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente