B. D. nr. 2880

(13. 09. 1943)

 

I credenti dovranno indicare agli uomini la futura lotta di fede

 

[nel tempo della fine]

 

Comincerà un grande desiderio per il Cibo spirituale, non appena avrà avuto luogo la vibrazione1 della Terra, ma questo sarà solo uno stato temporaneo. Gli uomini, inizialmente, saranno spinti dalla grande miseria a essere ricettivi, e la Parola di Dio2 porterà loro consolazione e rafforzamento. La riconosceranno pure come Parola di Dio essendo credenti, tuttavia solo per breve tempo, poiché il mondo andrà di nuovo in primo piano con le sue pretese, e con queste essi dimenticheranno la loro miseria, e quindi anche Colui il Quale ha fatto venire su di loro questa miseria. Il loro pensare e tendere sarà rivolto ancora solo al ristabilimento delle vecchie condizioni, e per loro sarà scomodo adattarsi ai Comandamenti che saranno stati presentati loro tramite la Parola di Dio.

E perciò anche il procedere contro la fede e contro i suoi seguaci troverà l’approvazione degli uomini, mentre solo una piccola parte si atterrà saldamente alla Parola; in pochi resisteranno a tutti le tentazioni e rimarranno fedeli a Dio e ai credenti. E nondimeno, il desiderio dovrà prima essere adempiuto in ampia misura; la Parola di Dio dovrà essere offerta continuamente agli uomini ovunque questo sia possibile, affinché questa conoscenza giunga a molte persone, poiché nella lotta di fede che seguirà, a ciascuno sarà rivolto ancora una volta l’avvertimento divino. I credenti saranno colmi di forza e compiranno cose straordinarie e, per questo, …attingeranno forza solamente dalla profonda fede.

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

E anche i non credenti potranno riconoscere la forza della fede, perché precedentemente saranno stati introdotti nella Dottrina di Cristo e a loro adesso sarà comprensibile molto, perché ora vedranno la dimostrazione di ciò che era stato loro annunciato. Dio non perde nessuna possibilità, non lascia intentato nessun mezzo, e dove si potrà ancora portare salvezza agli uomini, Egli li assisterà non appena diventeranno volonterosi. E Dio istruirà molti servi sulla Terra a parlare secondo la Sua Volontà, quando si tratterà di diffondere la Sua Dottrina e mettere gli uomini al corrente di ciò che verrà. La lotta di fede è inevitabile ed assumerà delle forme come mai prima; e più gli uomini si atterranno alla loro fede, più brutalmente procederà l’avversario per sterminarli completamente.

Ma anche i credenti disporranno di una grande forza e saranno in grado di sopportare molto, perché Dio li rafforzerà, perché li rifornirà di forza tramite la Sua parola, e perché sarà costantemente con quelli che sosterranno Lui e la fede di fronte al mondo. E tutto questo lo dovete annunciare prima agli uomini; dovete indicare il tempo della lotta di fede, dovete predicare loro della forza della fede e della forza dei credenti che hanno Gesù Cristo stesso come Comandante dell’esercito, …nella lotta contro il mondo. E molti dal campo dell’avversario trasgrediranno, …molti diverranno credenti in considerazione delle cose che poi avverranno, poiché Dio stesso agirà tramite i Suoi servi sulla Terra per salvare pure, …ciò che non Gli è ancora del tutto renitente.    Amen!

 

______________

1 ‘vibrazione della Terra’ : questa particolarissima indicazione data tramite il termini “Erschütterung, che significa anche scossa o scuotimento, potrebbe trattarsi del ‘fremito’ − che durerà circa un mese − il quale si attiverà quale segno agli uomini del tempo della fine iniziato, così come indicato in un'altra rivelazione del 1886. [Vedi il cap. 9, 29-31 della rivelazione “Il legame del Cielo”]

2la Parola di Dio’ : da non confondere con la Parola interiore che i credenti riceveranno per grazia nell’ultimo tempo per affrontare la lotta di fede, qui è intesa la nuova Parola, cioè l’insieme delle rivelazioni date tramite i numerosi mistici dal 1840, le quali rappresenteranno la base dell’insegnamento della vera Dottrina, oggetto di un ampia divulgazione ai credenti prima  dell’inizio del tempo della fine. ( vedi www.legamedelcielo.it )

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente