B. D. nr. 3276

(1. 10. 1944)

 

Inizierà un tempo di Grazia in attesa dell’oratore, quale precursore del Signore

 

[nel tempo della fine …]

 

Apprendete ciò che lo Spirito di Dio vi annuncia: è iniziato un tempo di Grazia, la cui benedizione potete percepire solo se siete disposti ad ambire al Regno di Dio! È riconoscibile un inesauribile agire degli esseri di luce, i quali offrono agli uomini sulla Terra dei Doni di Grazia dal regno spirituale! Sulla Terra, nell’ultimo tempo, sono incarnati degli esseri di luce che serviranno gli uomini come guide spirituali; il pensare degli uomini rivolti a Dio sarà illuminato, e in tal modo essi saranno più vicini alla verità. L’Amore di Dio si manifesterà nel tempo della miseria terrena, …portando aiuto dove questo è richiesto; delle persone credenti compiranno cose straordinarie e, …la forza della fede si rivelerà! E così saranno riconoscibili Grazie su Grazie, perché dalla parte avversa, ugualmente, saranno impiegati tutti i mezzi, e gli uomini giungeranno in una difficoltà spirituale tale, nella quale Dio porterà loro un aiuto visibile.

E in questo tempo di Grazia sorgerà un uomo il cui spirito è dall’alto, la cui anima è completamente una con lo spirito in sé, e che perciò, …esprimerà ciò che lo Spirito gli rivela:la pienissima Verità nella forma più comprensibile! Dio stesso parlerà tramite lui, ammonirà gli uomini a perseverare, e li avvertirà di non abbandonarLo! E quest’oratore è il precursore del Signore; così manifestandosi, la venuta del Signore non sarà più lontana, e tramite quest’uomo la misura di Grazia sarà notevolmente aumentata, e ciò significherà un grande sostegno per i credenti, poiché, tramite lui, agli infedeli sarà offerta l’opportunità di arrivare alla fede. Lui, infatti, avrà una grande influenza sugli uomini che lo ascolteranno, perché sarà pieno di forza e potere.

Le sue parole entusiasmeranno e dilagheranno fulmineamente, propagandosi rapidamente nel Paese in cui egli opererà. Parlerà senza paura e timore, chiarendo e indicando agli uomini la venuta del Signore nelle nuvole e l’ultimo Giudizio; ma troverà poca fede, perché la maggior parte dell’umanità non vuole avere niente a che fare con Dio e con lo spirituale, perciò egli si troverà del tutto contro un modo di pensare sbagliato, così essi non riconosceranno lo straordinario Dono di Grazia, e perciò non lo utilizzeranno e, conseguentemente, la fine sarà inevitabile, giacché si aprirà l’abisso inghiottendo tutto ciò che non riconosce Dio e rigetta la Sua Parola!

Iddio dà incessantemente, e ciò che Egli da’ è un Dono immeritato di Grazia, stabilito per condurre l’uomo alla maturità, …anche in questo tempo della miseria! Sia che si tratti di dolore, sia di gioia, ciò serve sempre all’uomo per elevare la sua anima a Dio. E’ sempre un’indicazione a Lui, …è un attirare e guidare sulla retta via! Sempre, …è Grazia! E quando quest’uomo arriverà, aumenterà anche la misura di Grazia per gli uomini, giacché sarà avvolto dalla luce, e irradierà questa luce, …che fluirà dal Regno spirituale. Egli diffonderà la conoscenza, la sua parola sarà colma di sapienza e forza, e potrà essere facilmente accettata, perché sarà offerta all’umanità con piena convinzione, e sarà anche comprensibile per quegli uomini che lo ascolteranno attentamente.

Dio, nel suo Amore, rende più facile agli uomini il poter credere, inviando loro il Suo messaggero che ha forza straordinaria, e in questo, egli potrebbe già essere riconosciuto come messaggero dal Cielo; ma …sarà attaccato da tutte le parti, e solo pochi riconosceranno la sua missione e si terranno saldamente a lui. Solo pochi si fortificheranno con le sue parole, ricevendo forza e grazia in grande misura, e perciò saranno in grado di perseverare contro tutti gli attacchi provenienti dal mondo, contro tutte le ostilità, che ora, …si manifesteranno apertamente!

L’ultimo tempo sarà veramente difficile, ma anche oltremodo ricco di Grazie, poiché Dio si farà riconoscere dappertutto solo dove, nell’afflizione, …un cuore si aprirà alla Grazia! E così sarà anche possibile poter sostenere con successo, …l’ultima lotta su questa Terra, affinché ogni anima ne possa uscire indenne conquistando la Vita eterna, se è trapassata anzitempo dalla Terra, oppure se ha perseverato fino alla fine di questo mondo. E il Signore stesso verrà a prenderla da questa Terra, vivente1, nel corpo, …per cominciare una nuova vita sulla nuova Terra.    Amen!

 

_____________________________

1vivente’ : è l’atto finale di salvataggio dei fedeli a Dio prima del giudizio finale, attraverso cui, in un modo contrario alle leggi della natura, i credenti saranno sollevati dal suolo terrestre per volontà di Dio e portati in un luogo, tra il materiale e lo spirituale, fino a quando non sarà completato il rinnovamento della Terra. [vedi il fascicolo n. 42 – “La rimozione”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente