B. D. nr. 3553

(20. 09. 1945)

 

Nell’ultima lotta non temete, avrete Me al fianco

RimaneteMi fedeli e avrete forza per resistere

 

[nell’ultima fase del tempo della fine]

 

Non date seguito alle pretese del mondo, quando queste contraddicono i Comandamenti divini, quando sono rivolte contro la Volontà divina oppure mettono in pericolo la fede in Lui. Non temete le minacce tramite i potenti del mondo che vorrebbero costringervi a rinunciare alla vostra resistenza. Perseverate in ciò che vi comanda la voce del cuore, tramite la quale Dio stesso vi sollecita di rimanerGli fedeli. Non temete di restare indifesi di fronte ai despoti, poiché l’Uno sta al vostro fianco, proteggendovi, il Cui Potere è più grande, il Quale può distruggere tutto ciò che sembra grande su questa Terra, e se voi sapete che Egli è al vostro fianco, la vostra forza crescerà, poiché unicamente nella fede e nella fiducia in Lui è la vostra forza di fronte al mondo, e sarete e rimarrete vincitori.

E perciò cercate di penetrare prima nella conoscenza più profonda sullo scopo della vostra vita terrena, per Amore a Dio e alla Sua Opera di redenzione, e questa conoscenza vi permetterà di avere una fede convinta che nulla può scuotere, nemmeno gli assalti che avrete da attendere per via della fede. E se anche sarete considerati scarsi e il vostro corpo sarà apparentemente esposto alla miseria più grande, Dio vi renderà sopportabile anche la miseria terrena e vi restituirà ciò che è necessario per la conservazione del corpo, se solo Gli rimanete fedeli e persevererete, poiché Egli stesso sarà il Confortatore e il Donatore di forza, e saprà anche conservare il corpo meravigliosamente, …se tramite la volontà umana gli mancherà tutto.

Il Suo Potere è più grande e il Suo Amore non lascia i Suoi nella difficoltà, e se anche il mondo e i suoi despoti si credono forti e sono sostenuti dalle forze degli inferi nell’opera contro Dio e contro i figli terreni, …agganciati a Lui, Egli invierà i Suoi messaggeri sulla Terra, affinché vengano in aiuto agli uomini per aiutare, e questi opereranno in modo visibile e invisibile, e i credenti si sentiranno al sicuro nella loro protezione, perché li riconosceranno come emissari di Dio e perché Dio stesso parlerà tramite questi messaggeri e offrirà loro, forza e conforto.

Più grande sarà la miseria terrena, più visibile sarà anche la presenza di Dio per i Suoi, e loro prenderanno su di sé con rassegnazione tutto ciò che sarà inflitto dai despoti terreni, ma sempre con la lieta certezza che durerà solo breve tempo, e Dio stesso li libererà dalla loro afflizione. Apparentemente sarà attuata la completa rovina dei credenti, ma la loro fede allora sarà più salda che mai, perché Dio stesso Si manifesterà in modo così evidente, che in tal modo accrescerà in loro la forza per resistere. Chi vuole vedere, diventerà vedente, chi vuole udire, sentirà la voce di Dio e ogni timore e paura scompariranno dai cuori dei Suoi.

La fede e la Dottrina di Cristo saranno attaccati come un baluardo, ma resisteranno e resteranno vincitori coloro che hanno Gesù Cristo come Comandante, essendo i Suoi combattenti sulla Terra, e perciò saranno portati a Casa nel Suo Regno, …da Lui. Perciò non lasciatevi irretire, …qualunque cosa sarà intrapresa contro di voi; rifugiatevi in Dio nella vostra afflizione, ed Egli ascolterà la vostra chiamata, non vi lascerà senza protezione, poiché dovete essere voi i sostegni, dovete servire voi come testimonianza al vostro prossimo, ciò che la forza della fede è capace, affinché i deboli si rialzino grazie a voi e conquistino la forza della fede, e affinché gli avversari riconoscano la loro impotenza, …contro di voi e contro la vostra fede.

E’ l’ultima lotta della Luce contro le tenebre su questa Terra che voi uomini avete da sostenere, per poi entrare come vincitori nel Regno della pace, nel paradiso sulla nuova Terra1.

 

______________

1 – ‘sulla nuova Terra’ : è la realizzazione della promessa per i salvati, i quali saranno premiati con una nuova vita sulla nuova Terra riformata dopo il Giudizio. [vedi il fascicolo n. 45 – “La nuova Terra”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente