B. D. nr. 3949

(1. 01. 1947)

 

Ai ricevitori della Paola, occorre prepararsi in anticipo al tempo in arrivo

Solo chi si affiderà a Dio sarà salvo dalla catastrofe della natura

 

[nel tempo della fine]

 

A voi tutti che riceverete la Mia parola, Io esclamo: “Preparatevi al tempo in arrivo, il quale porterà grandi cambiamenti per la vostra situazione di vita!”. Esso vi porrà davanti a grandi compiti spirituali e materiali, e perciò non potrete che prenderli abbastanza sul serio, se non volete avere nessun danno nella vostra anima. Già prima, infatti, dovete attingere forza, poiché vi saranno poste ultragrandi sfide, sia spirituali, che materiali!”.

La vita terrena graverà così pesantemente su di voi, che la potrete sopportare solo con Me e con il Mio aiuto, e allora dapprima dovrete quindi rimanere uniti con Me, senza vacillare nella vostra fede e pensare che Io vi abbia abbandonati, poiché solo nella fede potete trovare in Me, conforto e forza; allora verrete a Me, e Io vi aiuterò! E se anche intorno a voi, molti rinnegheranno la fede, …in vista della grande miseria che verrà irrevocabilmente, rimanete incrollabili e rivolti a Me nel vostro cuore, e sentirete Me e la Mia presenza, e troverete sempre l’aiuto che vi ho promesso.

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

Ancora non siete in grado di credere ciò che vi ho sempre e continuamente annunciato. Ancora vi sembra dubbioso, …che Io stesso Mi manifesti. Tuttavia, si avvicina sempre di più l’ora e, con essa, …una totale svolta delle abituali condizioni di vita! E a queste dovete prepararvi, staccandovi già prima da ogni materia, lasciando a Me la vostra ulteriore conduzione di vita e, nella piena fede in Me, preoccuparvi poi, solo per la vostra anima; infatti, non potrete conservarvi ciò che è terreno, per quanto ve ne preoccupiate ancora così tanto, se Io, per voi, …troverò più vantaggioso che si perda! Invece, ciò che Io voglio conservarvi, non sarà nemmeno toccato dalle potenze della natura, attraverso le quali Io Mi esprimerò.

Credetelo: il Mio Amore e la Mia Sapienza guidano il destino di ognuno, e ogni vostra timorosa preoccupazione è infondata! Io stesso ho cura per i Miei in modo che possano giungere ancora sulla Terra alla più alta maturità possibile dell’anima, poiché il tempo fino alla fine è solo ancora breve, e ciò significa pure, per molti, un tempo abbreviato della vita terrena. Tuttavia essi devono e possono raggiungere la meta anche in un tempo più breve, perché il Mio Amore dischiude loro ogni possibilità. Perciò, prendete le Mie parole sul serio! Contate su una prossima fine e, con l’arrivo della catastrofe della natura1 prima della fine, aspettatela giornalmente, poiché arriverà a sorpresa anche per i Miei! Perciò, …affidatevi assolutamente a Me!

Io non vi abbandono in eterno, se solo pensate a Me, e vi ascolto se Mi invocate nel cuore; ma prima, utilizzate abbondantemente il breve tempo! Lasciate ogni aspirazione terrena e cercate di ottenere solo dei vantaggi spirituali, e rimanete fedeli a Me anche nella più grande difficoltà terrena, e Mi avrete sempre al vostro fianco come costante Aiutante! Voi sperimenterete spesso palesemente il Mio meraviglioso aiuto, perché ve l’ho promesso, e la Mia parola è, e rimane eternamente, Verità!

*

Credetelo! E così, anche al tempo della grande prossima miseria in arrivo, preparatevi a questo, attingendo sempre la forza dalla Mia parola, cercandoMi più intimamente che mai e restando in costante contatto con Me attraverso la preghiera e le opere d’amore, poiché avrete bisogno di molta forza, affinché non diventiate deboli, …quando Io stesso Mi manifesterò attraverso le potenze della natura.

Quindi non temete nulla, qualunque cosa accada, poiché Io proteggo i Miei affinché diventino per Me – nell’ultimo tempo prima della fine – forti sostegni sulla Terra che devono aiutarMi a diffondere la Mia parola, …affinché siano ancora salvate quelle anime che sono di una buona volontà.    Amen!

 

_____________

1 – ‘catastrofe della natura’ :   così viene indicato un evento della natura di proporzioni mondiali scatenato dagli uomini, in concomitanza con la caduta di un asteroide e perciò con un  terremoto iniziale più altri seguenti e la natura sconvolta, con venti fortissimi e tempeste, e fuoco che si sprigionerà dall’interno della Terra, il quale metterà fine alle lotte dei popoli [vedi il fascicolo n. 109 – “L’avvenimento”].

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente