B. D. nr. 4020

(9. 04. 1947)

 

La voce di Dio, con la forza del tuono, attraverso la natura col violento avvenimento

Gli increduli non danno valore alla Mia parola sulla vicina fine

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

Quanto è urgente per voi che Io vi rivolga la Mia parola1, …e quanto raramente Io trovi fede! Continuamente vi lasciate tormentare dai dubbi se ciò che vi viene trasmesso dai Miei servi è la verità, rifiutando ciò che non vi sembra accettabile e ciò che, ugualmente, è inevitabile secondo la destinazione dall’eternità! Io consacro voi, che siete di spirito risvegliato, nel Mio Piano di salvezza, affinché riconosciate il tempo della fine, e possiate anche mostrare la fine al vostro prossimo. Io v’indico i segni, e fin dall’inizio di quest’epoca di sviluppo ho predetto l’effetto del basso stato spirituale, per darvi la possibilità di prepararvi, affinché per voi sia una fine felice.

Tuttavia i Miei annunci non sono presi sul serio, quindi Mi manifesterò continuamente, e questo, non soltanto tramite la Parola che procede da Me e testimonia di Me, bensì voglio essere riconoscibile anche da quelli che non attribuiscono credibilità alla Mia parola, che non si lasciano istruire dai Miei servi sulla Terra, e che stanno pure completamente increduli di fronte alla previsione di una vicina fine. Io voglio avvicinarMi a loro in altro modo, voglio farMi riconoscere da loro come Signore della Creazione, …a Cui nessuna volontà umana può resistere!

Io voglio metterli di fronte al Potere, …che la volontà umana non può spezzare o sconfiggere! Voglio parlare loro con una Lingua che è fortemente udibile! Voglio parlare con la voce del tuono, e gli elementi della natura Mi obbediranno e testimonieranno di Me! E questa è l’ultima Parola ammonitrice che Io enuncio, e poi lascio agli avvenimenti il loro corso fino alla fine! E quest’ultima espressione della Mia Potenza e Forza è una Grazia per l’intera umanità, ma sarà efficace solo su un piccolo numero, poiché, chi non Mi riconoscerà, non vedrà nemmeno nel violento avvenimento della natura qualcosa di straordinario, ma semplicemente un gioco della natura, persino quando ammetterà di non potersi opporre a questo gioco. E nondimeno, Io non devio dal Mio Piano dall’eternità, e annuncio continuamente che Mi manifesterò attraverso una catastrofe della natura di una tale dimensione, come il mondo non ne ha ancora visti.

Perché lo faccio? Il tempo spinge verso la fine! Gli uomini trascorrono la vita, …tiepidi e pigri! Essi non comprendono la serietà del tempo e, per questo, devono essere disturbati! Io stesso voglio avvicinarMi ad essi, poiché nella grande miseria che colpirà il corpo quando vedranno la morte davanti agli occhi, ad essi verrà poi il pensiero in un Creatore, e pochi vi s’incammineranno, …trovando la via verso di Me, e per via di questi pochi s’adempirà ciò che è annunciato nella Parola e nelle Scritture.

Ben innumerevoli persone perderanno la loro vita ed entreranno nel Regno dell’aldilà in uno stato incompleto, però, per loro, Io voglio essere un Giudice mite, e valutare l’ultimo sacrificio che Mi portano, attraverso la loro morte precoce, offrendo loro nel Regno spirituale le più grandi possibilità di maturazione, e concedendo loro del sostegno in ogni modo.

Tuttavia, parlerò irrevocabilmente attraverso la natura, e voi ne sarete testimoni, e potrete convincervi in modo puro e chiaro della verità della Mia parola che viene dall’Alto, perché è Mia volontà che voi non viviate da impreparati qualcosa che è talmente portentoso, che dovrebbe scuotere il pensare di tutti se ancora credessero solo un poco in un Creatore e Conservatore del Cielo e della Terra.

Chi però è collegato con Me, non deve dubitare della Mia parola, poiché Mi esprimerò attraverso i Miei servi sulla Terra e voglio che la Mia parola sia divulgata e accolta come pura verità, e affinché ogni dubbio sia bandito dai cuori dei Miei. Infatti, sono Io stesso a manifestarMi, e non tollererò mai che la Mia parola giunga agli uomini di buona volontà – che Mi vogliono servire – mescolata con errori, e quindi, essi sono assunti da Me come operai della Mia Vigna, …per l’ultimo tempo prima della fine!    Amen!

 

_______________

1 – la Mia parola’ : nel tempo della fine i fedeli saranno aiutati grazie alla ‘voce interiore’, affinché, tramite il contatto diretto di Dio, possano resistere agli stenti e sopravvivere alle persecuzioni degli infedeli. [vedi il fascicolo n. 21 − ‘La voce interiore’]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente