B. D. nr. 4846

(25. 02. 1950)

 

Indicazione a tutti al tempo con un ulteriore afflizione in arrivo: subito dopo sarà la fine!

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

Voi uomini, ascoltate e credetelo: vi toccherà prima un brutto periodo! – Esso riguarderà ogni singolo, anche se passerà più lievemente su coloro che Mi portano nel cuore, e così procedano con lo sguardo all’insù! – Su tutti graverà pesantemente quest’epoca, poiché vi porterà un ulteriore afflizione che quasi non crederete di poter sopportare. Sarete scossi fin nell’intimo, giacché esternamente e interiormente vi troverete nell’afflizione affinché vi rivolgiate a Me, affinché troviate finalmente la via verso di Me, vostro Dio e Padre dall’eternità. E’ l’ultimo mezzo1 che Io impiego prima della fine!

Se questo aiuto non vi cambia, voi che eravate i prescritti del mondo, allora per voi non c’è più salvezza; allora siete definitivamente diventati schiavi del Mio avversario, …e dovrete condividere la sua sorte: essere messi in catene2, …alla fine dei giorni! Vi resta ancora poco tempo fino ad allora, e in questo breve tempo Io Mi avvicinerò continuamente per salvarvi ancora dalla rovina, per indurvi alla riflessione, prima che sia troppo tardi.

Quello che vi mando a dire tramite i Miei servi sulla Terra, prendetelo sul serio e, dopo, predisponete unicamente la vostra vita, e quando la grande miseria si avvicinerà, allora pensate a questo: presto ci sarà pure l’ultima fine – che Io ho altrettanto annunciato – e questa seguirà all’afflizione!

Allora sfruttate ogni giorno, cercando quanto più spesso il collegamento con Me e lasciando inosservato tutto il mondano, e pregate nello spirito e nella verità, invocandoMi per la grazia, che Io non vi negherò davvero! Io ascolterò le vostre preghiere, vi sommergerò con la Grazia e vi darò la forza e la fortificazione della fede, …affinché resistiate fino alla fine.    Amen!

 

_______________

1l’ultimo mezzo’ : cioè un possente ‘avvenimento della natura’ che si realizzerà secondo tutte le profezie nel tempo della fine, guidato dalla Volontà di Dio quale ultimo avvertimento prima del giudizio finale, così da stimolarli a credere nella Sua esistenza e salvarli dalla relegazione nella materia. [vedi il fascicolo n. 109 – “L’avvenimento”]

2messi in catene’ : è l’atto del giudizio finale sulla Terra, in cui l’anima degli empi, cioè l’elemento spirituale originario negativo degli uomini oppositori di Dio, insieme all’avversario di Dio, sarà di nuovo relegata nella materia. [vedi il fascicolo n. 44 – “La nuova relegazione”]

 

*  *  *  *  *

 

Pagina precedente