B. D. nr. 4889

(4. 05. 1950)

 

Credetelo: ancora un breve periodo di tempo prima della fine!

 

Vi è data ancora, …solo una breve dilazione del tempo! Continuamente Io ve lo ripeto, poiché la vostra fede è debole e non volete ammetterlo di vivere negli ultimi tempi; quindi sono rivolti a voi i Miei avvertimenti e ammonimenti, e lo dovete bensì credere! Infatti, dipende dalla vostra fede come utilizzate l’ultimo tempo per la vostra anima e per la sua risalita. Ciò che fate senza fede, lo fate solo per il mondo; ma questo passerà, e tutti i vostri sforzi saranno infruttuosi, tutti i beni crolleranno e non vi resterà nulla che vi serva nell’eternità. Vi resterà solo ciò che avrete raccolto spiritualmente.

Se ora credete in una precoce fine, allora non lavorerete e non agirete più per il mondo, per il corpo e per le sue esigenze, bensì vi preoccuperete anzitutto per lo stato della vostra anima, affinché migliori, e dunque lavorerete per la vostra vita eterna. Il mondo vi sta trattenendo da questo lavoro; il mondo sta cercando di incatenarvi con piaceri terreni e tentazioni d’ogni genere. Il soddisfacimento dei desideri terreni ha sempre per conseguenza un intiepidirsi nel lavoro spirituale, quindi una perdita di tesori spirituali, che sono imperituri.

Perciò vi avverto: il mondo, …non badategli più di quanto sia necessario per la vostra vita terrena! Non cercatelo e, quando è possibile, evitatelo! Non attribuitegli nessun altro valore; piuttosto, che esso sia il mezzo necessario per la vostra maturazione sulla Terra! E non lasciatelo trionfare su di voi, bensì aspirate, dopo, di stare in alto, al di sopra del mondo, e ciò sarà possibile non appena lasciate diventare vivo in voi il credere che la fine sia vicina.

Sappiate che vi parlo Io stesso – vostro Dio e Padre dall’eternità – e sappiate che ogni Parola è verità, perché sono Io a dirvela! E perciò, preoccupatevi solo per il giorno odierno, e non di ciò che sarà domani; sono cose inutili che vi portano preoccupazione, perché è solo una, la cosa da ritenete importante: maturare spiritualmente e provvedere spiritualmente per l’eternità! Questa preoccupazione dovrà sempre essere riconosciuta come la vostra prima, allora non temerete la fine, l’affronterete rassegnati, calmi e tranquilli, e sarete preparati alla Mia venuta alla fine del tempo che, ancora, …vi sarà concesso per la vostra liberazione dai legami di Satana.    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente