B. D. nr. 5114

(24. 04. 1951)

 

“Sono venuto dai Miei, …e i Miei non Mi hanno accolto!”

La Parola dal Padre, è il segno visibile dell’Amore di Dio

 

«Sono venuto dai Miei e non Mi hanno accolto», …non Mi hanno riconosciuto! [Giov. 1, 11]

Solo raramente sono stato riconosciuto dagli uomini, quando Mi avvicinai a loro sulla via, e perciò non accettarono il Mio dono come regalo divino, oppure vi badarono solo scarsamente. Io, però, voglio essere riconosciuto dagli uomini, affinché valutino anche in modo giusto il Mio dono di Grazia e lo impieghino per la salvezza della loro anima. Quante volte busso invano, e la porta del loro cuore rimane chiusa davanti a Colui che porta loro il meglio, il Quale vuole offrire loro un Dono che ha un valore inestimabile. Essi non Mi concedono l’ingresso, non vogliono ascoltarMi e rifiutano quindi la Cosa più preziosa, benché ne abbiano urgente bisogno!

«Sono venuto dai Miei, e i Miei non Mi hanno accolto», …perché non Mi hanno riconosciuto!

Molti vogliono far parte dei Miei, credono di appartenere alla Mia Chiesa, ma non conoscono comunque la Mia voce, quando Io voglio radunarli come un buon Pastore,attirandoli e chiamandoli! Essi non riconoscono la Mia voce, …e Mi restano lontani, ma le Mie pecore, …riconoscono la voce del loro Pastore, perché sono Parole d’amore che Io rivolgo dall’alto ai Miei, a quelli che aprono il loro cuore e Mi fanno entrare non appena Io desidero l’accesso. Sono pochi, quelli che Mi riconoscono, ma tutti ne avrebbero la facoltà, se fossero volenterosi di cercare il loro Padre dall’eternità, perché Io Mi farei trovare da loro. Tuttavia, il loro desiderio per Me è troppo scarso, e perciò essi non sentono nemmeno la Mia parola: la dimostrazione di Me stesso e il segno visibile del Mio Amore per gli uomini! E quando questa ‘Parola’ è portata loro dal prossimo, a loro manca la fede, e quindi manca anche la comprensione per il Mio Amore e per la Mia Grazia, che rivolgerebbero loro un mezzo per raggiungere la meta sulla Terra: l’unificazione con Me, tramite l’amore!

Per i Miei, tutto è facilmente comprensibile; essi lasciano che Io parli loro, e impiegano anche ciò che hanno ricevuto secondo la Mia Volontà. A voi Io posso avvicinarMi e renderMi riconoscibile, e non dubiterete più di Me! Mi accoglierete in ogni tempo nella dimora del vostro cuore, e sentirete direttamente la Mia parola! Muoverete la Mia parola nel cuore e, …diventerete attivi secondo questa, e gli altri comprenderanno anche la Mia parola detta sulla Terra, che «il Mio Regno non è di questo mondo!» [Giov. 18, 36]

Dunque, ora riconosceranno il Regno di Dio, riconosceranno il Padre che venne dai Suoi e non fu riconosciuto, poiché passarono (di là) senza amore! Chi però è attivo secondo la Mia parola e ha in sé l’amore, …tramite questo sarà guidato alla realizzazione; egli seguirà la Mia chiamata, …perché ha riconosciuto Me stesso. – Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente