B. D. nr. 5259

(25. 11. 1951)

 

Dio ha bisogno di molti lavoratori nel tempo prima della fine

 

Io vi prendo tutti al Mio servizio, voi che siete volonterosi, giacché, nell’ultimo tempo prima della fine, ho bisogno di molti collaboratori che vogliano attivarsi per la redenzione! Se Mi dichiarate la vostra disponibilità, allora anche il destino della vostra vita si svolgerà rispettivamente nella vostra volontà, cioè avrete sempre l’occasione di attivarvi nella Mia Volontà, per Me e per il Mio Regno e, una volta che vi siete offerti al Mio servizio, di rappresentarMi emotivamente presso il prossimo. Percepirete il Mio incarico nel cuore, e vi sentirete spinti interiormente a parlare per Me e per il Mio Nome, e ad annunciare la Mia Dottrina a tutti quelli che incrociano la vostra via, con i quali potete tenere dei dibattiti spirituali, poiché hanno bisogno del vostro aiuto, altrimenti non li guiderei sulla vostra via.

Il lavoro per Me e per il Mio Regno non ha bisogno di essere riconoscibile nell’esteriore come lavoro missionario; può essere svolto nella vita quotidiana senza dare nell’occhio e, tuttavia, benefico, poiché devono essere conquistati proprio coloro che non hanno nessun legame verso la tendenza religiosa, che non sono aggregati a nessuna organizzazione ecclesiastica, oppure vi appartengano ancora solo per la forma. Proprio a queste persone, deve essere portato opportunamente il Mio Vangelo, ed è molto più efficace se ha luogo uno scambio di pensieri, e ciascuno esprime il proprio punto di vista.

Non appena degli uomini sono stimolati alla riflessione, magari c’è da aspettarsi un successo, ma per questo i Miei rappresentanti, i Miei servi sulla Terra che vogliono servirMi, persino essi stessi devono essere convinti di Me e della Mia Dottrina, così che possano parlare anche convinti nei confronti del prossimo. Chi ha assunto in se stesso la Verità, ne è anche compenetrato, e costui è anche adeguato come collaboratore nell’ultimo tempo prima della fine, poiché anche lui, continuamente, è sempre spinto di dare la verità dove manca! Perciò non avete bisogno di particolari incarichi da parte Mia, perché vi dirò attraverso il vostro cuore ciò che dovete fare, ed è questa manifestazione del cuore che è da percepire come propria volontà, …come spinta interiore!

Perciò, fate ciò che vi sentite spinti interiormente, dopo che avete dichiarato a Me la vostra volontà di lavorare per Me e per il Mio Regno! Io vi prendo tutti, e vi do la Mia benedizione per questo lavoro, perché la grande miseria spirituale richiede molto aiuto, e questo dev’essere portato tramite la bocca dell’uomo, se al prossimo dev’essere lasciata la libera volontà, se ciò nondimeno, dev’essere mostrata loro una via che porti fuori dalla grande afflizione! Io benedirò ogni buona volontà che si dedichi alle anime del prossimo, …e vi aiuterò a realizzarla!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente