B. D. nr. 5351

(4. 04. 1952)

 

Le eruzioni avvengono per volontà, energia e forza degli esseri di luce

Una nuova fase di redenzione ricomincerà

 

Sono attive tali insospettate forze per il ristabilimento del vecchio Ordine, che alla fine, un periodo di redenzione appare così squilibrato, da mettere completamente in dubbio lo sviluppo verso l’alto dello spirituale. Deve essere creato nuovamente lo stato, nel quale tutto lo spirituale legato nella forma, aspiri verso l’alto, e questa condizione produca una totale riorganizzazione, …di ciò che finora celava lo spirituale. Le vecchie creazioni devono essere decomposte e sostituite da nuove, le quali saranno di nuovo riutilizzate nell’Ordine divino secondo la Volontà divina e, di conseguenza, adempiano anche la loro funzione di servire lo spirituale alla maturazione.

Molte Forze sono già all’opera per avviare la grande azione imminente, poiché tutto va secondo l’Ordine divino, …anche la dissoluzione e la trasformazione della superfiche della vecchia Terra. Esseri spirituali colmi di energia e forza, danno di tanto in tanto la libertà allo spirituale ancora legato nella materia più dura, sciolgono catene che lo stesso spirituale non potrebbe mai far saltare, e facendo questo, in un certo qual modo, … liberano la strada verso l’alto, trasformandolo nella sua forma esteriore, che ora sarà già più facilmente dissolvibile, così che ora potrà iniziare lo sviluppo verso l’alto, essendo stato legato da tempo infinitamente lungo, avendo finalmente allentato la sua opposizione a Dio.

Ovunque avvengono delle eruzioni, là si svolge un tale processo di sviluppo di forza degli esseri di luce; essi allentano vincoli, dove, secondo la Volontà di Dio, questo è il tempo. Queste forze danno libertà e, allo stesso tempo, legano, perché lo spirituale lasciato del tutto libero nel suo stimolo all’attività, distruggerebbe tutto, e secondo il saggio calcolo di Dio dovranno essere solo delle distruzioni parziali, finché non avrà luogo l’ultima opera di dissoluzione1, in cui tutto sarà trasformato tramite la Sua Volontà. Invece inizialmente vi saranno delle distruzioni visibili, solo laddove, …agli uomini sulla Terra sarà dato un segno della Potenza e Forza divina.

Dapprima queste eruzioni significheranno, contemporaneamente, chiamate d’avvertimento e ammonizioni di Dio per gli uomini viventi, affinché essi si rendano seriamente consapevoli del dono della loro stessa vita, e tendano verso l’alto. Tuttavia, queste asserzioni di forza del mondo spirituale si susseguiranno in fasi sempre più brevi, finché un grande intervento divino2 provocherà dei cambiamenti così enormi, che ogni essere umano dovrà ora riconoscere Colui che è il Signore su Cielo e Terra, …su vita e morte; poi, resterà ancora solo un breve tempo, prima che si svolga un’opera di distruzione1 che non potrà più essere osservata dall’umanità nel suo effetto finale, ma solo da coloro che Dio verrà a prendere con Sé3, …perché hanno creduto in Lui e Lo hanno amato, perché riconobbero il loro compito terreno e cercarono di meritarlo.

E poi inizierà una nuova fase di redenzione4, poiché, indicibilmente, molto dello spirituale avrà intrapreso la via dello sviluppo verso l’alto; il vecchio Ordine sarà di nuovo ristabilito …e per lungo tempo vi sarà pace su questa Terra, finché ancora una volta, Satana acquisterà di nuovo influenza, e utilizzerà nuovamente il suo potere5, …giacché gli stessi uomini glielo concederanno. Nondimeno, essi passeranno molto tempo nella beatitudine e nella pace, …e innumerevoli entità spirituali raggiungeranno la loro meta: diventare liberi da qualsiasi materia, ed entrare nel Regno spirituale, dove c’è l’eterna Luce e l’eterna Beatitudine!    Amen!

 

________________

1 - ‘l’ultima opera di dissoluzione/distruzione’ : si tratta del Giudizio finale cui saranno soggetti tutti coloro, che sulla Terra non hanno voluto riconoscere la Divinità.

2 - ‘un grande intervento divino’ : trattasi dell’avvenimento mondiale profetizzato, in cui la Terra sarà colpita da un asteroide a seguito del quale tutto sarà sconvolto, e inizierà il tempo della fine, breve, con la sopravvivenza dei rimasti e la lotta di fede dei credenti. [vedi il fascicolo n. 109 – “L’avvenimento”]

3 - ‘prendere con Sé’ : è l’ultima fase prima del Giudizio finale, in cui sulle nuvole del cielo come profetizzato, comparirà il Signore solo per i credenti, il Quale li richiamerà a Sé con un atto al di fuori delle leggi dell’ordine, ed essi saranno rapiti verso il cielo. [vedi il fascicolo n. 42 “La rimozione”]

4 - ‘una nuova fase di redenzione’ : è il regno millenario sulla Terra dopo il Giudizio finale [Ap. cap. 20 – vedi il fascicolo n. 45 – “La nuova Terra”]

5 -  ‘riutilizzerà il suo potere’ : è la fase profetizzata in Apocalisse 20,7-10 (l’estremo combattimento: Gog e Magog).

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente