B. D. nr. 5397

(22. 05. 1952)

 

Un ultimo serio grido d’allarme dall’Alto per preservarci da un’orrenda sorte

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine, …ai non credenti]

 

A voi, …non rimane più molto tempo! Devo dirvelo continuamente, poiché le Mie parole non le prendete sul serio. Voi state in mezzo al mondo e non riuscite a credere che tutto ciò che è intorno a voi smetterà un giorno di essere e rimarrà solo ciò che è imperituro: …la vostra anima! Incessantemente voglio ammonirvi a immaginare poi seriamente la situazione della vostra anima! Incessantemente voglio avvertirvi a non rivolgere tutto il vostro pensare e tendere al guadagno di beni terreni, …nel miglioramento della vostra situazione terrena; è uno sforzo inutile, giacché nulla di tutto questo vi resterà quando arriverà il vostro tempo, il tempo in cui sarete richiamati, oppure in cui si svolgerà la dissoluzione di tutto ciò che vi circonda.

Tuttavia, credetelo: che utilizzate la vostra forza inutilmente! Che lo fate per un nulla! Che è solo un benessere temporaneo che ancora vi prepara forse alcuni giorni di vita facile, però è svantaggioso per l’anima, se prima non pensate ad essa e non siete zelanti nel conquistarle dei beni spirituali! Certamente potete anche stare nel benessere terreno, se usate bene i vostri beni terreni, se distribuite dove c’è povertà e miseria, se amministrate benevolmente i vostri beni, se li considerate come ricevuti da Me ed assolvete la vostra gratitudine in modo da esercitare attivamente l’amore per il prossimo, alleviando la miseria terrena e anche spirituale, vivendo d’esempio per il prossimo e, …stimolando gli altri a una vita nell’amore. Allora la ricchezza terrena attirerà buone conseguenze, allora la vostra anima non avrà da languire, allora starete pensando dapprima alla vostra anima, …e non avrete da temere ciò che sta per arrivare! Ma guai a coloro che badano solo alla vita corporea, …che sarà loro tolta, ed essi nel regno dell’aldilà percepiranno la loro povertà terribilmente grave.

Credetelo: vi trovate davanti a grandi avvenimenti! Credetelo: vi è concesso solo ancora un breve tempo! − Conquistatevi dei beni spirituali, …prima che sia troppo tardi! Tutto ciò che conseguite materialmente, andrà perso; preoccupatevi a fare in modo di possedere dei beni ineluttabili! Io vi esorto seriamente, …affinché non diciate di non essere stati messi a conoscenza di ciò che vi è irrevocabilmente destinato. Non dovete gettare al vento il Mio consiglio e il Mio avvertimento; essi sono i Miei amorevoli richiami con i quali voglio preservarvi da un orribile destino, i quali vi giungeranno attraverso la bocca degli uomini, …che Io ripeterò in altra forma per i figli terreni che non vogliono ascoltare né credere!

Il Mio grido d’allarme1 e d’intimazione risuonerà molto presto con una forza da farvi tremare! Io voglio parlarvi attraverso le potenze della natura ancora una volta, ed esclamarvi nuovamente dall’Alto: “Risvegliatevi, …voi dormienti! Fatevi coraggio, …voi deboli! Non cercate le brame del mondo e tutto ciò che è perituro; cercate di conquistare il Mio Regno, e ricordate il vostro vero io! Pensate alla vostra anima, …alla quale voi stessi preparate la sorte nell’eternità!”. – Vi dico ancora una volta: “A quest’ultimo grido d’allarme1 dall’alto, poco tempo dopo, segue l’ultimo Giudizio: …la dissoluzione della Terra e la fine per tutto ciò che vive su di essa!”.

E per questo voi uomini sarete in così grande miseria, perché non volete riconoscere né credere che per voi sia giunta la fine, altrimenti vi preparereste, …e non badereste più al mondo e ai suoi beni. Il tempo che Io vi ho concesso, è finito, e fino alla fine cercherò di salvare ancora delle anime. Il Mio Amore chiamerà continuamente gli uomini alla riflessione, al pentimento e al ritorno, …poiché non voglio che vadano perduti! Voglio solamente, …che diventino beati!    Amen!

 

________________

1 Grido dall’arme’ : è un eufemismo per indicare qualcosa che è da comprendere anche senza una espressività trasparente. In questo caso, essendo riferito ai fedeli che staranno vivendo il tempo della fine, come se essi fossero già in quel tempo dopo l’evento dell’asteroide, il riferimento è al penultimo avvenimento catastrofico della natura preannunciato. [vedi il fascicolo n. 109 – “L’avvenimento”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente