B. D. nr. 5524

(4. 11. 1952)

 

La svolta del mondo è imminente, ma non come gli uomini la immaginano

 

La svolta del mondo, …è imminente! Che cosa significhi ciò, gli uomini non lo sanno, poiché non considerano possibile che un tratto di tempo stia andando alla fine. Comincerà un nuovo periodo di redenzione sotto condizioni del tutto diverse. Comincerà un’epoca temporale non paragonabile a quella attuale. Sorgerà un nuovo mondo, cioè la Terra porterà delle creazioni completamente nuove, e uomini che hanno conosciuto anche la vecchia Terra potranno vedere queste creazioni e gioire delle meraviglie di Dio, le quali testimonieranno della Sua infinita Potenza e Saggezza, e del Suo ultragrande Amore.

L’umanità va incontro alla fine, e solo pochi vedranno la nuova Terra e potranno rianimarla, giacché, ciò premetterà uno stato di maturità dei suoi abitanti; infatti, anche la vita sulla nuova Terra si formerà in modo del tutto diverso, poiché gli uomini staranno in collegamento con il regno degli spiriti beati in modo tale, che potranno frequentarsi reciprocamente per essere istruiti. E perciò essi staranno in un’alta conoscenza, cosa che solo delle anime mature possono sopportare; e quindi, la condizione è un alto grado di sviluppo, che solo pochi uomini raggiungeranno sulla vecchia Terra prima che venga la fine.

Il tempo, …sta volgendo al termine! E siccome gli uomini stanno su un basso gradino di conoscenza, non lo credono e non lo afferrano, e perciò non fanno nulla, …neanche per giungere a una maggiore maturità. In parte essi stanno anche nell’attesa che inizi un tempo migliore, che gli uomini cambino e quindi subentri una svolta spirituale ancora su questa Terra, perché a loro una tale fine come quella imminente, …non sembra credibile. Essi non vogliono ammetterlo, …ciò che tuttavia verrà irrevocabilmente! Si tratta dello sviluppo spirituale verso l’alto, non di una risalita terrena, che a tutti gli uomini sembra la cosa più importante. Invece, lo sviluppo spirituale è trascurato e, quindi, rende vana la vita su questa Terra. Pertanto essa sarà interrotta, …benché agli uomini sembri inafferrabile che questa Terra debba passare.

Lo stato su questa Terra è diventato intollerabile. Sulla Terra si è stesa un’oscurità quasi impenetrabile. La Terra come scuola dello spirituale è diventata inadatta, e perciò dev’essere cambiata, in modo che su di essa l’effettivo scopo sia di nuovo adempiuto. Dove ancora potrà splendere una piccolissima Luce, là ci sarà anche un collegamento con il Regno spirituale, e questo legame rimarrà esistente anche quando la Terra passerà nella sua vecchia forma, cioè, quando questa Luce potrà risplendere anche dalla nuova Terra, portata da lassù sulla nuova Terra, perché irradiava già sopra di essa, …e quindi non potrà essere toccata dalla sua distruzione.

Uomini che cercano l’intimo collegamento con Dio e sopravvivranno alla fine di questa Terra, saranno rimossi e guidati al paradiso della nuova Terra, perché non saranno più trattenuti dalla pesantezza terrena, bensì troveranno il sostegno nel regno spirituale negli ultimi difficili giorni che alla Terra stanno davanti. Quindi, costoro vivranno la svolta spirituale, …ma in un’altra forma, rispetto a quanto gli uomini immaginano. Tutto muterà, ogni opera di creazione sarà dissolta e sulla nuova Terra lo spirituale passerà nella forma in una nuova formazione, di nuovo per lo sviluppo progressivo.

Meravigliose creazioni delizieranno l’occhio umano, e un indescrivibile giubilo risuonerà dalle labbra di coloro, che furono degni di vedere le nuove creazioni e compararle con le vecchie di questa Terra. E avverrà com’è annunciato: la Terra passerà nella sua attuale forma, e sorgerà nuova; e la Sapienza, l’Onnipotenza e l’Amore di Dio lo testimonieranno a quella razza umana che su questa Terra procederà dalla migliore, a quelli che riconosceranno Dio, …amandoLo e conservandoGli la fedeltà nel tempo della più difficile lotta di fede che precederà l’ultima fine.

Voi uomini, …state dinanzi alla svolta del mondo! Preoccupatevi di vivere nella forza della fede e, …nella Luce della conoscenza! Preoccupatevi di far parte di coloro, che saranno tolti da questa Terra, per testimoniare sulla nuova Terra la Potenza e la Magnificenza di Dio! Stendete in alto le vostre mani, a Lui, così che vi salvi dalle tenebre! Così che vi porti con Sé nel Suo Regno, …dove vi fornirà ancora nuovi compiti, e dove voi magnificherete il Suo nome, …il Quale governa il mondo da eternità di eternità!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente