B. D. nr. 5665

(2. 05. 1953)

 

La forza nell’ultima lotta di fede se avete la volontà in Dio

 

Voi non dovete temere la fine, se avete solo la volontà di rimanere fedeli a Me, se i vostri pensieri e le vostre aspirazioni riguardano il raggiungimento di una maturità spirituale, …se quindi volete essere solo nella Mia Volontà. Allora tutto ciò che penserete, parlerete e agirete, vi si avvicinerà sempre com’è giusto per voi. Allora nessuna paura infesterà il vostro cuore, bensì in voi ci sarà una tale forza di volontà, tale da incontrare a testa alta tutto ciò che viene su di voi. Io conosco la volontà del singolo e, conformemente a tale volontà, gli rifletto forza e grazia.

Non appena aspirate a Me e al Mio Regno, non avete più bisogno di temere il mondo e nemmeno i suoi governanti, i quali anch’essi stanno sotto la Mia Volontà. Certamente il tempo veniente vi porrà delle pretese, ma voi stessi con tali pretese crescerete, dominerete cose che dapprima vi sembravano insuperabili, e tutto si regolerà da sé non appena i vostri pensieri resteranno rivolti solo a Me, non appena non vi lascerete catturare dal mondo il quale si avvicinerà anche a voi con le sue tentazioni, tanto più si avvicina la fine. Infatti questo è il pericolo più grande per voi, …che rivolgiate i vostri occhi e sensi al mondo.

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

Chi però ha vinto il mondo, non ha bisogno nel tempo veniente di temere la lotta di fede e la fine, …perché ha già conquistato Me e il Mio Regno, …e non può più perdere nulla. Chi Mi cerca seriamente, pure Mi troverà, e chi Mi avrà trovato, non vorrà più rinunciare a Me, ed Io lo tengo e lo fortifico anche contro tutte le tentazioni che si avvicinano a ciascuno, finché dimora ancora sulla Terra. E affinché non cediate nel desiderio di Me, affinché non diventiate deboli nelle oppressioni mediante il potere terreno, anch’Io penetrerò sempre più nei vostri pensieri e, davvero, …avrò su di voi un Potere più forte che quello del Mio avversario; infatti, finché la vostra volontà è per Me, egli non ha nessun potere su di voi.

E perciò non temete ciò che potrà venire su di voi; Io so tutto e vi guido in modo che vi uniate sempre più intimamente a Me, cosicché troviate la vostra beatitudine nelle ore del silenzioso dialogo con Me, cosicché usiate ogni occasione per rifugiarvi nelle Mie braccia, attingendo sempre conforto e forza, …se lasciate che Io vi parli. Io vi verrò continuamente vicino nella parola1 e così vi trasmetterò direttamente quella forza tale da rendervi forti e resistenti, …così che non abbiate a temere il tempo veniente. Infatti i Miei possiedono il Mio Amore, …e non sono mai più abbandonati da Me, e ai Miei appartengono tutti coloro che Mi amano e osservano i Miei Comandamenti, …che lavorano per Me e per il Mio Regno, che Mi si sono arresi secondo la volontà e vogliono rimanere fedeli a Me fino alla fine.

 

______________

1 – ‘nella parola’ : nell’ultimo tempo del tempo della fine i fedeli saranno aiutati grazie alla ‘voce interiore’, affinché, tramite il contatto diretto di Dio, possano resistere agli stenti e sopravvivere alle persecuzioni degli infedeli. [vedi il fascicolo n. 21 − ‘La voce interiore’]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente