B. D. nr. 5829

(17. 12. 1953)

 

Dio è la Parola

L’espressione diretta di Dio

 

[continua dal n. 5828]

 

(….)  Io, vostro Dio e Padre dall’eternità, …vi vengo vicino nella Mia parola! Io stesso, infatti, sono la Parola, e se dunque ascoltate la Mia parola – lasciandoMi parlare – entrerete in comunicazione diretta con Me, e ora potrete parlare della Mia presenza, di una dimostrazione del Mio Amore e, …sollecitudine per voi, ma sempre, solo quando lasciate risuonare la Mia parola nel cuore, quando l’ascoltate o la leggete pensando a Colui da Cui siete coinvolti, quando fate penetrare profondamente le Parole nel cuore, … non lasciandole passare oltre i vostri orecchi!

Se Io vi sono vicino vivamente, lo determinate voi stessi; nondimeno, il Mio Amore è sempre pronto a parlarvi, a darvi una dimostrazione della Mia parola nella forma tale, da essere Io, vero e reale, a cercare il legame con voi. Voi stessi, dunque, M’influenzate alla Mia stessa alienazione, se (non) desiderate ascoltare la Mia parola. Io però vengo spontaneamente dai Miei figli terreni, per esortarli in ciò: …stabilire il contatto con Me! Io parlo anche a quegli uomini che non richiedono ancora coscientemente la Mia espressione diretta, mentre in mezzo agli ingranaggi del mondo, i loro sguardi sono guidati ai Miei rappresentanti che annunciano la Mia parola, …anche nel mondo.

Alcuni li conquisto, pur se molti, per lo più, non badano alle Parole che vanno loro incontro, provenienti da Me stesso; tuttavia alcuni percepiscono che sono Io stesso a rivolgermi a loro, e lasciano penetrare la Mia parola nel cuore. E costoro reagiscono anche alla Mia espressione diretta, si prendono a cuore le Parole e si sforzano di viverle, volendo loro stessi sentire anche la Mia presenza, collegandosi mentalmente con Me! Così Io, ora, non li lascio mai più!

Gli uomini non sanno quanto sia facile entrare in contatto, …con il loro Dio e Padre dall’eternità; non sanno che dapprima devono soltanto aprirsi, quando Io parlo loro, e che in qualsiasi momento, tramite la cosciente volontà, …possono indurMi a parlare con loro, affinché Io indichi loro la via attraverso la Mia parola, sulla quale, sotto la Mia guida, raggiungeranno certamente la meta della vita terrena. Tuttavia Io non smetto di chiamarli, oppure di lasciarli riavvicinare dai richiami sulla strada, affinché si accorgano del Mio Amore e della Mia Provvidenza, e facciano attenzione, …quando Io stesso parlo loro,  (…)

[continua al n. 5830]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente