B. D. nr. 5875

(12. 02. 1954)

 

La chiamata di Dio agli operai nella Vigna

“Prima della fine ho bisogno di molti operai”

 

Essere attivi nel Mio Regno, per voi tutti che dimorate ancora sulla Terra, è il compito più bello, perché ha per conseguenza una ricompensa eterna, e perché allora siete Miei collaboratori, e quindi, voi eseguite un’attività che corrisponde alla Mia Volontà. Non appena vi decidete a una collaborazione spirituale, la vostra vita terrena viene guidata in un binario sul quale ora riconoscerete chiaramente la Mia Guida. Troverete l’accesso a circoli spirituali oppure li formerete voi stessi come tali, incontrandovi con degli uomini che non curano solamente dei pensieri terreni. Sarete introdotti in una conoscenza spirituale in modo da poter eseguire anche la vostra attività sulla Terra, e sperimenterete visibilmente la Mia Benedizione, sia nel lavoro spirituale che in quello terreno, perché ora non sarete soli, bensì creerete e opererete insieme a Me.

Nessuno deve credere di non essere necessario per il lavoro nella Mia Vigna! Io rivolgo la domanda a ogni singolo, se vuole servire Me, se vuole prendersi cura dei bisogni delle anime erranti e, con la Mia Assistenza, …essere attivo per la loro salvezza. A ciascuno Io do la promessa che benedirò il suo lavoro, e a ciascuno che vuole servirMi ho già pronto un campo di lavoro dove può operare secondo le sue forze per la propria benedizione e di quella del prossimo; …e ho bisogno di ciascuno!

Il lavoro per la rimozione della miseria spirituale è così estremamente importante e urgente, che Io richiedo continuamente il vostro aiuto, perché può essere compiuto solo da persone che vogliono portare il Vangelo al loro prossimo in unione con Me e, nella Mia volontà, prendersi cura della loro miseria spirituale, facendo rivivere nuovamente la fede, oppure volendo rafforzare una fede ancora debole, stimolando il prossimo al vivo contatto con Me, e dando loro stessi l’esempio della benedizione dell’intima unione di un uomo con Me.

Io ho bisogno di tutti voi che credete in Me, poiché innumerevoli esseri umani vanno senza fede in Me per tutta la vita, e ognuno di loro ha bisogno di un vicino che lo aiuti a ritrovare la fede. Io stesso posso influire di certo indirettamente, ma su tali uomini miscredenti non direttamente; tuttavia, Mi impietosisce la loro miseria, e per aiutarli voglio metterli in contatto con voi e trasmettervi abbondante materiale di lavoro, con cui ora poter essere attivi efficacemente e beneficamente, se siete pronti a servirMi e a portare l’aiuto al prossimo.

Il tempo sta volgendo al termine e, per questo, in precedenza ho ancora bisogno di molti operai; e perciò rivolgo a voi tutti l’urgente chiamata: ricordatevi dei vostri fratelli e sorelle sulla Terra che non si sono ancora incamminati sulla vostra via, i quali percorrono solo le vie del mondo, …e su queste vie non potranno mai raggiungere la loro meta! Ricordatevi di coloro che sono senza fede, e tentate di far diventare efficace su di loro, …la forza della vostra fede! Pregate per loro e includeteli sempre di più nei vostri pensieri, affinché sentano la forza del vostro amore e vi ascoltino pur senza resistenza, …quando portate loro la Mia Parola, cosicché riflettano e, ora, …si possa agire su di loro anche dall’alto!

Effettuate il lavoro preliminare che deve essere compiuto dagli uomini sulla Terra, affinché poi si possa far intervenire le forze della Luce, e ora, da parte loro, si cerchi di influire affinché giungano alla fede coloro che stanno ancora lontani, i quali vogliono vedere solo il mondo e, …negare un Regno spirituale.

Voi potete contribuire molto, …non appena vi offrite solamente a Me per il servizio, poiché allora Io guido tutti i vostri passi, e vi provvedo con tutto ciò che è necessario, …per il lavoro per Me e per il Mio Regno. A voi stessi Io do Luce e Forza, affinché ora, siate nuovamente in grado di distribuire la Mia parola, che è Luce e Forza per ognuno che l’ascolta, che l’accoglie nel suo cuore e si sforza di viverla fino in fondo. Poiché, chi ora è oramai conquistato per il Mio Regno, non andrà perduto, …quando sarà giunta l’ultima fine!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente