B. D. nr. 5936

(20. 04. 1954)

 

La fine è molto vicina, e Dio calcola il tempo diversamente da noi

 

Non vi rimane più molto tempo, e se anche vi opponete di accogliere queste Mie parole come verità, vi trovate già nell’ultima ora1 e, più veloci di quanto immaginate, i minuti passeranno veloci e ci sarà la fine, …e suonerà l’ora della decisione. Il Mio calcolo del tempo è certamente diverso dal vostro, e nondimeno, vi dico: la fine, …è vicina! È così vicina che vi spaventereste se sapeste il giorno e l’ora, allorquando i Miei annunci si adempiranno, …e accadrà tutto ciò che ho fatto preannunciare tramite veggenti e profeti.

E se voi non volete crederci, allora contate però sulla possibilità, e adottate dei preparativi pensando al vostro compito terreno, se e come resistereste se veniste richiamati all’improvviso da questa Terra, andando voi stessi seriamente al Giudizio. Provvedete prima, anche se non potete o non volete crederlo! Vivete tuttavia secondo la Mia Volontà, e sarà solo a vostro vantaggio, …poiché allora imparerete a credere! Non vi sembrerà più improbabile, poiché l’adempimento della Mia Volontà è esaudimento dei Miei comandamenti dell’amore, e questo vi procurerà inevitabilmente anche la conoscenza, così che possiate comprendere queste Mie parole, …e credere!

La fine è vicina, e ogni giorno che voi non sfruttate a non intendere la vostra fine, è perduto! E chi di voi, sa, se anche la sua vita non sarà abbreviata? Chi di voi può impedire, …che sia richiamato anzitempo? A questo ci dovreste già pensare, …pur se non volete credere a una fine di questa Terra! Per ciascuno di voi il giorno di domani potrebbe essere già l’ultimo, e ciascuno deve perciò chiedersi: Sono forse pronto a presentarmi davanti al Tribunale di Dio? Ho usato bene la vita terrena per conquistarmi la Vita eterna?’. L’uomo cammina indifferente fin là, …e non pensa alla morte che può sorprendere ciascuno. – In quale stato sarà la vostra anima, quando anche voi dovrete lasciare all’improvviso la Terra?

Pensate alla vostra fine, se non siete capaci di pensare alla fine di questa Terra, e vivete coscientemente la vostra vita terrena, cioè, pensando al compito che avete da adempiere sulla Terra, …per assicurare alla vostra anima una vita dopo la morte. E guardatevi intorno, badate ai segni del tempo, e riconoscerete in quale ora vivete, poiché Io costantemente ve la faccio notare, e se voi presterete attenzione, …anche le Mie parole vi sembreranno credibili, e Mi pregherete di aiutarvi, Mi chiederete Grazia e Misericordia, per avere forza per quest’ultimo tempo, …affinché andiate ben preparati incontro alla fine, affinché possiate attenderla nella fede della Mia assistenza, affinché l’ultima ora sia per voi, …l’ora della salvezza da ogni avversità!    Amen!

 

______________

1nell’ultima ora’ : qui non è da intendere l’ora terrestre, né i minuti indicati facenti parte di quest’ora, ma si intende l’Ora spirituale del Giorno spirituale della Creazione, dalla caduta degli angeli. Vedi un concetto simile spiegato in un'altra rivelazione, tramite il mistico Jakob Lorber nel 1841 – Le 12 Ore e in particolare la dodicesima]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente