B. D. nr. 6244

(23. 04. 1955)

 

Dio ha stabilito il giorno della fine

 

Nel Mio piano di salvezza dall’eternità, anche il giorno della fine di un’epoca di redenzione è stabilito, poiché Io ho desunto lo sviluppo spirituale, ho desunto l’arresto e il pericolo di un totale sprofondamento dello spirituale nell’abisso, ed Io so davvero come questo pericolo possa essere fermato, …e continuato lo sviluppo. Io so quando è giunto il momento in cui deve svolgersi un enorme sovvertimento, e so anche della Benedizione di un tale sovvertimento.

Qualunque cosa avverrà ora nell’esistenza umana, tutto è incluso ed è alla base del Mio Piano di salvezza, così che anche il giorno della fine, è stato stabilito, e sarà anche irrevocabilmente mantenuto. Tuttavia, voi non sapete il giorno e l’ora della fine, e vi deve anche rimanere nascosto per il vostro stesso bene, il che però, non esclude che tutto si svolgerà così come Io l’ho considerato fin dall’eternità, portatore di benedizione. E voi uomini fareste bene a credere incondizionatamente nella fine predetta e prepararvi a questa, poiché per voi sarà solo utile.

L’intero mondo spirituale è attivo per risvegliare in voi uomini la giusta conoscenza; esso si sforza ininterrottamente di guidare là il vostro pensiero, all’inevitabile fine, …e agisce anche in ogni modo possibile su di voi, quindi farà davvero di tutto per tenere davanti ai vostri occhi la caducità del terreno e mettere davanti a voi anche la vostra vita insicura, mentre molti saranno richiamati a metà della vita. Dappertutto, …si predicherà sulla vicina fine del mondo!

 I pensieri di tutti gli uomini ne saranno influenzati, ma sempre senza costrizione, e perciò, …sovente senza risultato! Nondimeno, in qualunque modo voi uomini vi comportiate, vi predisponiate verso di Me, …oppure anche verso la Parola sottopostavi, con il vostro comportamento non determinerete la Mia Volontà, non fermerete la fine, ma darete piuttosto ancor più, il motivo, …che si adempia ciò che è stato annunciato da veggenti e profeti, poiché: non cambiate, e quindi Io stesso devo provocare questo cambiamento, come ho previsto dall’eternità!

Ciò nonostante, fino alla fine, sarete ammoniti e avvertiti; fino alla fine vi sarà data la possibilità, …per il cambiamento della vostra volontà. Fino alla fine, però, l’avvenimento mondiale si svolgerà anche in modo da non costringere al cambiamento della volontà, e perciò procederà tutto per la sua via: gli uomini si sforzeranno con fervore di assicurarsi il loro ben vivere, faranno grandi piani, vorranno eseguire grandi imprese, intraprenderanno molto di ciò che promette un vantaggio mondano, vivranno e godranno, …incuranti di ciò che li aspetta. Ed Io li lascerò disporre e agire secondo la loro volontà, perché non voglio esercitare nessuna costrizione; solamente, Mi rivolgerò continuamente a loro e, …presenterò loro ciò che li attende!

Attraverso i Miei servitori sulla Terra, Mi rivolgerò agli uomini e annuncerò loro continuamente il Giudizio in arrivo, cioè la trasformazione delle opere terrene della creazione, avente lo scopo che tutto lo spirituale sia inserito nella forma adeguata. Non cesserò di annunciarlo, …fino al giorno in cui le Mie parole si compiranno! E voi, …siete prossimi a stare davanti a questo giorno! Credete alle Mie Parole e preparatevi, giacché vi rimane ancora, …solo un breve tempo! Sfruttatelo e cambiate, …prima che sia troppo tardi!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente