B. D. nr. 6313

(16. 07. 1955)

 

Cambiamenti nel Cosmo: l’avvicinarsi di una ‘stella’!

La scienza contribuirà, ma non crederà all’impatto

 

Molto presto per voi sarà una certezza che nel Cosmo si sta preparando qualcosa, poiché degli avvenimenti insoliti vi inquieteranno, visto che non riuscirete di darvi nessuna spiegazione. Emergeranno molte congetture, molti pareri rovesceranno contro-opinioni, ma solo quelle opinioni che presumono un collegamento con quanto è stato annunciato tramite la Parola e la Scrittura, si avvicineranno alla verità di ciò che è stato detto in ogni tempo agli uomini, tramite veggenti e profeti!

Chi guarda con occhi spirituali, costui può spiegarsi tutti gli avvenimenti, poiché tutto ha un senso spirituale e deve adempiere uno scopo spirituale: far notare agli uomini il loro vero scopo della vita, …affinché si preparino al vicino Giudizio! E anche la scienza contribuirà, poiché innanzi tutto, farà delle constatazioni sugli insoliti cambiamenti della natura, su eventi nel Cosmo di cui essi stessi si sorprenderanno, e su significativi fenomeni per la cui spiegazione, comunque, la conoscenza a loro manca. Essi vedranno e si stupiranno, ma non saranno disposti a dichiarare l’ipotesi dell’unica vera soluzione: che la Terra sarà scossa nelle sue fondamenta, per cui, questi fenomeni, forse, possono esserne la causa!

Essi non lo vorranno credere, e pertanto replicheranno sempre contro, sia quando saranno loro indicate le Scritture e le vecchie profezie, sia quando apprenderanno le dogmatiche opinioni dei credenti, …oppure quando sarà loro annunciata la vicina fine tramite gli annunciatori della Mia parola. E pertanto, sarà difficile il rendere credibile agli uomini del mondo un intervento da parte Mia, perché si cercherà di spiegare tutto in maniera puramente scientifica, e solo pochi baderanno a questi insoliti fenomeni, piuttosto che indicare sempre più sicuramente la fine. E le parole ammonitrici ed esortanti di questi, Io le sosterrò così chiaramente, che presto, …anche gli scienziati ammetteranno preoccupati la loro mancanza di conoscenza.

Ed essi scopriranno una stella1 che continuamente giunge ulteriormente in vicinanza della Terra, …e apparentemente prende il suo corso in orbite illecite! Essi noteranno sempre nuove particolarità, …ben seguendo il suo corso, …e la riconosceranno come una minaccia per la Terra e, d’altra parte, non vorranno credere a una sua distruzione, …perché una tal cosa non è mai stata vissuta! Io però l’ammetto, perché il Mio Piano di salvezza dall’eternità richiede qualcosa d’insolito, …ciò che ancora dovrebbe servire per la salvezza degli uomini, e perché, presto, esso deve poi essere un monito della successiva opera di distruzione, …che porterà alla conclusione di questo periodo di redenzione!

*

Più si avvicinerà la fine, tanto più gli uomini sperimenteranno dell’illegalità contraria, perché essi devono prestare attenzione e sostenere se le corrispondenze di questi – ciò che da parte del credente, come previsioni di veggenti e profeti, come Parola di Dio – …viene rappresentato ed esposto come verità! E il Mio spirito – sulla vicina fine – ancora una volta sarà proclamato dai Miei servitori sulla Terra e, ancor prima, …dalla Mia voce tuonante e risuonante fortemente, …e quei fenomeni testimonieranno della verità della Mia parola!

Annotatevelo, voi uomini, e vedete sopratutto, sempre, solo delle indicazioni sulla fine che Io do a tutti voi, affinché non siate vittime della perdizione, poiché tutto ciò che accadrà sarà così potente, …che potrà convincervi solo se sarete di buona volontà! Il tempo è compiuto, …e la fine è vicina! – Amen!

 

_____________

1 – L’asteroide 2001 BY 25 ribattezzato Toutatis, oppure 2008 Tu 24, passerà vicinissimo alla Terra nel 2027.

 (repertorio: da Wikipedia  /  elenco asteroidi killer  /  orbita Toutatis  /   TgCom24 );

- L’asteroide 2003 Qq47 passerà molto vicino alla Terra il 21 marzo 2014!

(repertorio: Reporter live  /  Corriere d. Sera scienze  /  culturalclub  /  )

- L’asteroide 1999 AN10 incrocia la Terra ogni 21 mesi e incrocerà la Terra vicinissima nel 2027

(repertorio:  /  Corriere della Sera archivio

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente