B. D. nr. 6330

(10. 08. 1955)

 

Il motivo dei colpi del destino: stimolare gli uomini a riflettere!

L’umanità potrebbe essere istruita dagli esseri di luce

 

Nel mondo spirituale la lotta per le anime degli uomini sarà sempre più veemente! Il mondo di Luce è costantemente attivo nell’influenza sulla volontà degli uomini, ma anche le forze delle tenebre lo fanno, e l’uomo è piuttosto incline a cedere a queste ultime la sua volontà, perché la tendenza per la materia è forte, e attraverso i beni e i godimenti materiali quelle forze oscure esercitano la loro influenza. Ciò che può sempre essere fatto per staccare i sensi degli uomini dalla materia, …gli esseri di luce lo portano a termine; spesso per il dispiacere degli uomini, e tuttavia, nel senso dell’amore, …unicamente per aiutarli!

Sempre più si avvicina la fine, la quale lascerà passare tutta la materia per gli uomini, poiché essi dovranno lasciare tutto, …e non potranno trattenere nulla! Tuttavia non vorranno credere nell’ultimo svanire del possesso terreno, e pertanto dovranno anzitutto apprendere continuamente quanto sia volubile ciò cui tendono con tutti i loro sensi.

Gli esseri di luce hanno scarso accesso ai pensieri degli uomini, …e poiché le loro rappresentazioni non sono ascoltate, ossia gli uomini non vogliono occuparsi di tali pensieri, pur potendo ora essere istruiti mentalmente dagli esseri di luce, pertanto, devono essere esposti a interventi violenti, affinché diventino riflessivi sulla caducità dei possessi materiali. E solo così, possono esservi spiegati i molti colpi del destino che si trovano nella perdita di beni terreno-materiali, o anche, nella vita umana, …costituiti in catastrofi o incidenti, …o nelle distruzioni di qualsiasi genere!

Questi sono solo dei mezzi impiegati dal mondo spirituale nella Volontà divina, i quali, solo nel senso più profondo esprimono la lotta per le anime che si trovano nel più grande pericolo di perdersi del tutto all’avversario di Dio, perché esse, incatenandosi alla materia, che è la loro rovina, si sono del tutto perdute! Non rimane più molto tempo alla fine, quindi anche tali colpi del destino devono aumentare, poiché attraverso questi, esiste ancora la minima occasione, …che gli uomini siano stimolati alla riflessione!

Nel mondo spirituale la lotta è estremamente veemente, tuttavia il mondo della luce non combatte contro il mondo oscuro, bensì, …ambedue lottano per le anime degli uomini! L’uomo stesso è l’oggetto della controversia! L’uomo stesso deve portare all’ordine la lotta, e ogni mondo impiega quei mezzi, …attraverso cui spera nel successo!

Tutta la sofferenza e il disagio, tutte le gravi esperienze che vi riguardano, sono mezzi utilizzati dal mondo della luce, il quale, solo per benevolenza – sempre e solo nell’amore per voi – fa ciò che può essere di sicuro aiuto per voi, …se non vi opponete! Invece, benessere e ricchezza, piaceri terreni e godimenti mondani, sono sempre, solo i mezzi dell’avversario, e voi, questi li dovete fuggire e, …non rallegrarvi del loro possesso, poiché pur breve è il tempo della vostra vita terrena! Dunque, se avrete superato ogni difficoltà, allora sarete ricompensati per la dura vita terrena, conquistandovi il successo spirituale che vi ha liberamente slegati dalla materia, …e la vostra anima avrà guadagnato dei beni spirituali!

 Non desiderate ciò che presto vi sarà tolto, bensì conseguite dei beni spirituali che nessuno possa rubarvi mai più, …e che vi seguano nell’eternità.    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente