B. D. nr. 6526

(19. 04. 1956)

 

La lotta di forze oscure contro la Verità

Il continuo aiuto di forze spirituali concesse ai sevitori

 

Dove la Mia Corrente di Grazia può fluire abbondantemente sulla Terra, laggiù anche la lotta fra la Luce e la tenebra s’infiammerà straordinariamente, poiché schiere si accampano intorno alla Fonte dove possono ristorarsi con l’Acqua della Vita. E altresì, le forze delle tenebre sono movimentate là dal Mio avversario, per impedire che alle anime sia offerto del nutrimento vitale.

Perciò, voi che servite Me e al contrario ricevete la Mia parola dall’Alto, certamente sentirete una certa resistenza, però vi affluirà ancora di più la forza da parte degli esseri di Luce che stanno a protezione fra voi e quegli esseri oscuri, ostacolandoli, e lo possono anche fare, perché la vostra volontà e anche la volontà delle anime che vi circondano, …e dà loro questo diritto. Nondimeno, le forze oscure non cedono nella loro lotta contro la Luce, e trovano sempre degli uomini volenterosi che si attivano per loro, …dove loro stessi non possono fare nulla. Uomini, che possono influenzare a prendere parte contro di voi, che sono nemici della Verità e cercano di mescolare la Mia pura parola con l’errore. Essi vorrebbero contaminare la pura Acqua della Fonte con additivi venefici su ordine del Mio avversario, il quale in loro trova volontario ascolto, e quindi, li può usare come suoi manovali.

Tuttavia, il bagliore luminoso della Luce riveste tutto, e la seria volontà e il desiderio per la Verità sono la protezione più sicura contro quelle forze. Perciò non dovete stupirvi quando continuamente risultano nuovi attacchi da parte del vostro prossimo, …contro la pura Verità da Me!E innumerevoli anime temono che voi non perseveriate, perché riconoscono qualunque offuscamento, e tuttavia, …desiderano la Luce! Ed esse sono grate quando il raggio di Luce intorno a loro diventa sempre più chiaro, perché ogni tentazione superata, rafforza la Luce intorno a voi, ma ora, vi sarà anche prestato l’aiuto da tutte le parti, non appena delle forze oscure sono di nuovo in arrivo.

La lotta fra la Luce e le tenebre dev’essere permessa, poiché si tratta della libera decisione da parte vostra, …e anche da parte delle anime nel Regno dell’aldilà. Nondimeno, al volenteroso stanno a disposizione cosi tante Grazie, che può uscire da vincitore da questa lotta, e di ciò il Mio avversario è arrabbiato, e con astuzia cerca di giungere alla sua meta. Tuttavia, …per quanto si mimetizzi con astuzia e furbizia, lui può e viene anche riconosciuto da tutti quelli che prendono sul serio la salvezza della loro anima, …della Verità e del Mio Amore.

E pertanto, nessuno deve temere di cadere nelle sue mani, oppure di non essere all’altezza dei suoi attacchi, se è solo la sua volontà di non cadere nel suo potere, poiché già questa volontà è sufficiente, cosicché Io stesso gli sono vicino e lui è nella più sicura protezione. Per questo, preparatevi ad attacchi sempre più forti da parte sua, giacché egli non cede nella sua cecità di procedere contro di Me e voi, e si apposta nei luoghi dove ho dischiuso la Fonte della Vita, per tutti quelli che arrivano sulla via, …affamati e assetati. A tutti questi, lui cerca di impedire l’accesso, ma non lo può fare, …dato che delle figure di Luce accompagnano i viandanti che desiderano arrivare alla Fonte della Vita.

Il Mio avversario, però, sfugge alla Luce, …non osa entrare nel suo fulgore, ma dato che la Mia Parola è Luce dall’Alto, non potrà nemmeno essere spenta oppure offuscata da lui e dal suo seguito, se non dagli stessi uomini che sono della sua mentalità, …e si attivano per lui. Tuttavia, anche allora la Luce è più forte dell’oscurità, e scopre chiunque si avvicina con cattiva intenzione alla Fonte della Vita, che Io ho reso accessibile per tutti quelli che desiderano la Luce, …tramite Me e la Verità.    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente