B. D. nr. 6801

(8. 04. 1957)

 

L’operare satanico nel tempo della fine è forte, ma in questa lotta bisogna resistergli

 

Nell’ultimo tempo prima della fine tutti i demoni saranno lasciati liberi! L’inferno erutterà i peggiori spiriti, e il principe delle tenebre infonderà in loro i suoi pensieri, cosicché agiscano tra gli uomini sulla Terra, annientando! E voi vi troverete in mezzo al suo campo e, costantemente, …sarete nel pericolo di essere inghiottiti dall’inferno e dai suoi poteri! Tuttavia, …essi non possono costringervi! Siete voi stessi che costantemente li lasciate trionfare; potete però ugualmente difendervi contro i loro assalti e, in verità, non siete indifesi alla loro mercè, perché altresì vi sta pure al fianco il buon mondo spirituale, che attende solo la vostra chiamata per potervi assistere.

L’inferno è scatenato, poiché l’avversario di Dio sa che non ha più molto tempo, e lui sfrutta veramente questo suo ultimo tempo in ogni modo. E molte forze infernali prendono possesso degli uomini se questi non si difendono, se essi stessi si rallegrano del contegno del mondo oscuro. I demoni cercano di dominare i loro simili, prendono possesso dei loro corpi e ora manovrano vere cose sataniche, …e proprio questo è un sicuro segno della fine! Spesso, infatti, hanno davvero un gioco molto facile: gli uomini cedono troppo volentieri ai loro impulsi, e conducono anche senza scrupoli ciò che quelli pretendono da loro!

Il principe delle tenebre ha ottenuto davvero grande potere sugli uomini e perciò il suo agire diventerà sempre più evidente, dato che crede di poter riportare la vittoria finale nella lotta contro Dio, e perciò farà anche di tutto per aizzare gli uomini contro Dio! Non avrà paura di opprimere pure quelli che vogliono lavorare per Dio. Egli trasferirà in essi degli affanni attraverso i suoi complici, affinché perdano la fede in Dio, …e cercherà di spegnere ogni Luce uscente da Dio! Infatti, la sua arroganza non conosce limiti, e tanto si sovralza di una misura su Dio, cosicché pure Questi prossimamente metterà una fine al suo operare!

Gli uomini, comunque, saranno coinvolti in questa lotta, ed essi devono resistere in questa, poiché non sono senza conoscenza della Potenza e dell’Amore di Dio, e possono invocarLo in qualunque bisogno per la Sua protezione e aiuto, che poi saranno sicuramente concessi. Perciò nessuno ha da temere nemmeno queste difficoltà e oppressioni in arrivo da parte del mondo tenebroso, perché la via verso Dio è aperta a ciascuno, e a nessun uomo potrà essere ostacolato a camminare per essa. L’incalzare demoniaco è anche facilmente riconoscibile da ogni singolo e può dargli da pensare, e dove ora la volontà è buona, là quelle potenze corrono invano contro, perché essi (i buoni) stanno dalla parte di Dio, e perciò anche il mondo di Luce forma un muro intorno ad essi.

Voi uomini dovete ben essere prudenti e sempre attenti, ma non avete bisogno di temere, …poiché la vostra volontà impedisce o bandisce lontano il pericolo! E perciò dipende solo da voi stessi dove rivolgere questa volontà. Ogni sguardo cui date al regno dell’avversario è notato dai suoi vassalli, e loro vi attirano sempre di più nel loro ambito, e perciò è urgente una grande attenzione. Ciononostante, per poter resistere, è anche assicurata forza a tutti quelli che inoltre ne hanno la seria volontà. Voi potete essere certamente tentati, …ma non costretti! Tuttavia ci sarà pure una lotta e – per voi che volete restare fedeli a Dio – rimarrà, e durerà fino alla fine!

Potete resistergli e uscirne vittoriosi, aspettandovi precisamente tanta protezione e aiuto da parte di Dio, quanto il Suo avversario può conquistare di influenza su di voi, e decidere voi stessi a chi concedere maggiore diritto. In ogni caso, l’agire dell’inferno e dei suoi poteri sarà riconoscibile dappertutto, e più che mai laddove gli uomini cedono e gli si dedicano. E perciò sarà anche giunto il tempo in cui Dio stesso ordinerà un arresto all’operare del Suo avversario, e metterà lui e il suo seguito in catene, …affinché ci sia nuovamente pace tra gli uomini che sono di buona volontà!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente