B. D. nr. 7062

(10.  03. 1958)

 

La missione dell’inviato: annunciare Gesù e la Sua venuta!

La pura Dottrina, quale pura verità, è sempre stata deformata

 

Nessuno di voi uomini camminerebbe più nella verità, …se questa non fosse continuamente annunciata tramite il Mio Spirito. Quella predicata alla gente – come pura verità, al tempo della Mia vita sulla Terra – non si è conservata pura, poiché, non appena il pensiero umano cominciò a rendere servibile la Mia dottrina per gli scopi di tutti i popoli, tutto fu anche mescolato con opere umane aggiunte, giacché la Mia pura dottrina corrispondeva troppo poco a un coinvolgimento disinteressato degli uomini, e così le singole comunità cercarono di modellare questa Dottrina in modo più o meno conveniente.

E così, la Chiesa fondata una volta da Me stesso, la cosiddetta ‘Chiesa primitiva’, molto presto diventò solo una caricatura di ciò che era stata inizialmente, e la Mia pura dottrina dovette subire innumerevoli cambiamenti; e quella che ora, esiste ancora, non può più pretendere di essere la pura verità, né di averla preservata pura, per questo occorrono dei vasi più forti, nei quali il Mio Spirito possa affluire costantemente. Lo Spirito divino deve potersi riversare continuamente, e la dottrina insegnata da Me agli uomini deve essere proclamata da tali uomini ‘ripieni di Spirito’, altrimenti proprio le parole potrebbero essere modificate in bocca all’annunciatore, …e ne potrebbe risultare un altro significato. Deve sempre essere messo in conto che qualcosa di puro, di divino, perderà la sua purezza in un ambiente non-divino, perché Io non cagiono nessuna costrizione alla volontà umana, il che rende libero il singolo uomo mediante la verità che egli stesso ha ricevuto, poiché già durante il Mio cammino terreno la Mia santa parola è stata raggirata, quando agli uomini, ciò sembrò utile allo scopo.

Io adesso posso certamente ancora una volta, guidare la pura verità alla Terra mediante il Mio Spirito, ma senza, renderebbe gli uomini solo non-liberi, costringendoli alla verità; tuttavia, finché degli uomini si mettono liberamente a Mia disposizione e si preparano come vasi d’accoglienza per il Mio Spirito, è pur sempre possibile correggere ogni errore esistente, per risolvere ogni questione non chiarita, e dar loro una pura luce procedente da Me, la luce primordiale dall’eternità! Gli uomini però si reggono con molta tenacia alle dottrine deformate, dietro alle quali sta il Mio avversario, che sarà sempre in lotta contro la Luce della verità. E così, sugli uomini si è stesa una notte quasi impenetrabile, poiché errore e menzogna sono uguali a tenebra, e ai Miei portatori di luce è reso molto difficile spezzare tale tenebra, perché gli uomini sono già così abbagliati, …che non possono più riconoscere una vera luce!

*

Dunque, risplenderà una luce molto potente, e questa luce testimonierà di Me, …e del Mio ritorno nelle nuvole; testimonierà del Giudizio e, …della rimozione dei Miei nel giorno del Giudizio! Una radiosa luce fulgente sorgerà, e annuncerà nuovamente la Mia pura parola. Un annunciatore comparirà neldeserto spirituale’, …e cercherà di risvegliare gli uomini dal loro sonno mortale. Egli verrà in aiuto di quelli che testimoniano di Me e del Mio agire su di loro. Affermerà la verità di ciò che è stato trasmesso all’umanità, …tramite l’operare del Mio Spirito. Parlerà una lingua potente, …e non risparmierà nessuno che cammini per vie oscure! Egli non temerà nemmeno i potenti, bensì strapperà la maschera dai loro volti, scoprendoli, …e rivelando i loro veri principi.

Lui combatterà con la parola tagliente, poiché sarà attaccato dall’alto e dal basso perché nessuno vuole sentire la pura Verità, e tuttavia, lui non devierà dalla Dottrina che Io ho predicato una volta sulla Terra. Costui, dunque, sarà il Mio inviato, mediante la cui bocca Io stesso parlerò, ed egli adempirà la sua ultima missione su questa Terra: annunciare ancora una volta Me e la Mia venuta, com’è scritto! Allora, quando questa luce splenderà, sappiate che la Mia venuta è vicina, …e anche il Giudizio! E anche tramite lui succederanno delle cose straordinarie, ma questo non nocerà alla libera volontà degli uomini, poiché egli troverà poca fede, e solo i risvegliati riconosceranno lui e la sua missione, mentre per i deboli, significherà un inusuale rafforzamento, …giacché la sua parola sarà piena di forza!

Allora anche l’ultima fase di questa Terra arriverà; infatti, quest’annunciatore, sarà contemporaneamente anche il più veemente avversario di colui che gli uomini stessi proclameranno quale loro dominatore terreno, nel quale s’incarnerà il Mio avversario, …per eseguire l’ultima oltraggiosa opera contro di Me! Ora, infatti, s’infiammerà la lotta di fede, e i Miei in questa luce riceveranno un grande sostegno e molta forza, da colui che Io mando sulla Terra per resistere nel tempo della massima afflizione, la quale precederà la Mia venuta sulla Terra! Poiché – Miei fedeli – Io non vi lascerò senza aiuto, e affinché rimaniate forti, vi annuncio questa luce, questo proclamatore, così saprete anche che presto verrò a prendervi, per porre fine all’andirivieni del Mio avversario, …e per procurare alla verità, la vittoria finale!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente