B. D. nr. 7574

(12. 04. 1960)

 

Nell’ultimo tempo prima della lotta di fede, dovrete prestare del lavoro per Me

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

Ancora potrete svolgere del lavoro da vignaioli senza essere ostacolati, ma verrà il tempo in cui voi che volete servirMi, sarete perseguitati, in cui si cercherà di ostacolare il vostro lavoro, in cui ci si disporrà in modo ostile contro tutto ciò che vale come lavoro per Me e per il Mio regno; e allora dovrete affermarvi nella misura in cui, coraggiosi, professerete Me e il Mio Nome davanti al mondo. Allora di certo dovrete essere lievi come i colombi e astuti come i serpenti, dovrete procedere nel lavoro con prudenza, ma nondimeno, annunciare la Mia Dottrina e dichiarare continuamente agli uomini la Mia Volontà, …tramite la quale Io vi istruirò con la Mia parola.

Non dovete temere gli uomini, i quali non possono causare alcun danno alla vostra anima, e dovete svolgere la vostra funzione nella quale vi ho inserito. Di questo fa parte la diffusione della Mia parola, la quale sarà importante e necessaria fino all’ultimo giorno, perché potranno pur sempre essere salvati degli uomini dalla rovina. Ed è per questo che vi esorto anche continuamente all’urgenza di prestare il lavoro da vignaioli per quanto è possibile, …prima che giunga questo tempo. Voi dovete rendere coltivabili i campi già prima, e provvederli riccamente con della semenza, affinché la semina germogli già prima, e poi, possa anche portare i suoi frutti.

Infatti, inizierà la lotta contro la fede, la lotta contro tutto lo spirituale, la lotta contro tutti quelli che credono ancora in Me, …in Gesù Cristo, poiché questa fede, la si vorrà estirpare. Questa è l’ultima lotta, l’ultima opera del Mio avversario, che pur sempre crede di poterMi rovesciare, …prima che il suo tempo sia alla fine, colui che poi oltrepasserà i confini della sua autorità, quando procederà contro Me stesso, quando tenterà di togliere agli uomini la conoscenza del loro Dio e Creatore, e quindi, rendere anche impossibile la vostra libera decisione.

Allora verrà il tempo in cui sarà di nuovo legato, in cui sarà messo in catene e privato completamente del suo potere per lungo tempo; e voi, Miei fedeli, lo dovete sapere quando comincerà la lotta contro la fede, senza dover temere quegli uomini che possono certamente uccidere il corpo, …ma non la vostra anima. E dovete sapere che allora Io disputerò al vostro fianco, per essere il vostro Condottiero, cosicché la lotta riuscirà sempre vittoriosa per voi, poiché la lotta di fede non durerà a lungo, perché Io abbrevierò i giorni a causa dei Miei, affinché non cadano vittime dell’avversario.

Voi che Mi volete servire, edificherete un muro intorno a voi tramite la forte fede, che Io fortificherò continuamente, poiché Io stesso sarò con i Miei nello Spirito e, a volte, anche visibilmente, quando lo richiederà il bisogno, e voi sarete fortificati in modo eccezionale, affinché possiate perseverare fino alla fine. Io, infatti, non lascerò i Miei nel bisogno, li assisterò apertamente e li renderò capaci di resistere, così che possano dichiarare davanti al mondo a Chi appartengono, e tramite la loro coraggiosa ammissione, conquisteranno pur sempre delle anime dal campo nemico, poiché Io combattero per ogni anima, affinché Mi trovi ancor prima della fine e così sia salvata per sempre.

Il tempo fino alla fine sarà solo ancora breve, e nondimeno può essere svolto ancora molto lavoro nella Mia Vigna, prima che entriate nell’ultima fase, che per voi significa, …la lotta di fede! Allora potrete attendere giornalmente la Mia venuta, potrete sperare che Io venga presto, …e non vi deluderò. Io vi porterò via1 dalla vecchia Terra, quando sarà giunto il giorno del Giudizio.    Amen!

 

______________

1vi porterò via’’ : è l’atto finale di salvataggio dei fedeli a Dio prima del Giudizio finale, attraverso cui, in un modo contrario alle leggi della natura, i credenti saranno sollevati dal suolo terrestre per volontà di Dio e portati in un luogo, tra il materiale e lo spirituale, fino a quando non sarà completato il rinnovamento della Terra. [vedi il fascicolo n. 42 – “La rimozione”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente