B. D. nr. 7752

(22. 11. 1960)

 

Nella lotta di fede varrà l’ultima decisione, che deve essere libera

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

Solamente Io posso garantirvi sufficiente protezione nell’ultimo tempo prima della fine, quando s’infiammerà la lotta di fede e voi tutti incapperete in una grande miseria animica, …voi che appartenete a Me! Stringetevi intimamente a Me, così nessuna timorosità assalirà il vostro cuore, sarete calmi e vi lascerete avvicinare certi del Mio aiuto, …e Io non vi deluderò davvero, poiché il legame con Me vi assicura il Mio aiuto, il legame con Me vi colma con forza e fiducia, e allora sarete in anche grado di perseverare fino alla fine, però dev’essere stabilito il vivente legame con Me, …pregandoMi nello spirito e nella verità!

Io non posso esaudire le preghiere dei cristiani formali che parlano a vanvera solo con la bocca e perciò non raggiungono il Mio orecchio. Dovete parlare con Me come un figlio parla con il Padre, e allora sentirete anche la Mia presenza, e una sensazione di sicurezza scenderà su di voi e sarete in grado di resistere ai vostri oppressori, batterli con i discorsi, …perché Io stesso vi metterò le parole in bocca e loro non potranno confutare nulla, benché non li conquistiate per voi, …ma il Mio avversario li terrà ancora saldi nel suo potere.

Nondimeno, Io stesso sono con voi, Io stesso combatto al vostro fianco e il Mio avversario non può resistere alla Mia Luce, …e perciò si distoglierà di nuovo da voi. Tuttavia tenterà continuamente di aizzare il vostro prossimo contro di voi, e perciò questi li potrete pure affrontare, ma solo con la Mia forza. Attenetevi saldamente solo a Me, e chiedete già prima l’apporto di forza che il Mio Amore non vi rifiuterà davvero.

Ciononostante, sarà difficile per coloro che non staranno ancora nella viva fede, che perciò non saranno ancora penetrati nella verità, e che ora saranno posti davanti a una seria decisione, e difficilmente potranno trovare questa decisione, perché non avranno nessun intimo legame con Me. Questi, non chiuderanno gli argomenti che il Mio avversario opporrà loro, e rinunceranno alla loro fede perché non ne possiedono nessuna vera e, perciò, …nessuna salda fiducia che Io stesso li assista nella lotta di fede. Essi temeranno il potere terreno e perciò cederanno al loro desiderio di rinnegare del tutto Me e la Mia Opera di redenzione. Quindi, …non supereranno l’ultima prova di fede su questa Terra!

Ed Io vorrei pur aiutare tutti gli uomini, vorrei portare a tutti gli uomini ancora la fede viva. Io vorrei dimostrarMi loro come l’amorevole Padre, affinché possano rifugiarsi in Me in ogni necessità. Infatti, ancora molte necessità riguarderanno gli uomini, perché è inevitabile, se devono ancora raggiungere una fede viva. Invece, non appena Mi invocheranno nello spirito e nella verità, Mi annuncerò loro anche come amorevole Dio e Padre, …e allora potrebbero anche credere, ma non posso costringere la loro volontà; devo lasciare loro la libera decisione, quando questa sarà pretesa da loro.

Io grido a tutti gli uomini: “Unitevi saldamente a Me! FrequentateMi come un figlio frequenta suo Padre, …e chiedete costantemente a Me l’apporto di forza, …e supererete davvero il tempo che avete ancora da superare!”. Voi resisterete nell’ultima lotta su questa Terra, uscirete come vincitori, e ora potrete anche raccogliere i frutti della vostra forte fede, …poiché sarete beati se persevererete fino alla fine!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente