B. D. nr. 7810

(28. 01. 1961)

 

Il basso stato spirituale dell’umanità è motivo per una totale conversione spirituale e terrena

La nuova relegazione per chi ha il cuore indurito

 

Una grande retrocessione spirituale è da registrare nell’umanità, e questa verrà a manifestarsi sempre più nettamente, quanto più si avvicinerà la fine. Gli uomini riflettono scarsamente sul loro Dio e Creatore; sempre più irreale diventa per loro il concetto di fede, riflettendo sempre meno su quale senso e scopo abbia la vita terrena, e sempre meno sono perciò pronti a riconoscere un regno dello spirito, poiché vivono solo ancora per il regno terreno e, con ciò, prendono quello che offre loro il mondo.

Quindi, essi passano completamente senza scopo sulla Terra senza utilizzare l’ultimo breve tempo dell’esistenza terrena per il loro sviluppo spirituale, e così rendono inutile anche il corso di tutto lo sviluppo antecedente, poiché cadendo indietro nell’abisso più profondo, quando arriverà la fine di questa Terra, nemmeno nel regno dell’aldilà riuscirà loro una risalita, perché essendo del tutto senza amore, così lo rimarranno.

E poiché la maggioranza degli uomini si trova in questa condizione spirituale, non c’è nemmeno da aspettarsi un cambiamento su questa Terra, perciò da parte di Dio dovrà essere creato un cambiamento, affinché possa procedere lo sviluppo dello spirituale che, legato nelle opere di creazione terrestre, non ha ancora raggiunto lo stadio come uomo; infatti, anche il suo nuovo sviluppo è messo a repentaglio, se l’umanità si è completamente de-spiritualizzata e, nella sua ignoranza, toglie così anche a tale spirituale la possibilità di svilupparsi verso l’alto. Questo stato dell’umanità, dà quindi il motivo per una totale conversione spirituale e terrena, di fronte alla quale si troveranno gli uomini!

Se voi viveste secondo la Legge dell’Ordine, allora lo sviluppo spirituale verso l’alto di tutti gli esseri obbligati che passano volentieri sulla Terra, in parte legati, in parte nella libertà, sarebbe garantito; ma allora sulla Terra non sarebbe nemmeno da registrare un tale basso stato spirituale. Invece, gli uomini passano di là senza una qualsiasi fede e non fanno nulla per la loro anima, la quale dovrà maturare nello stadio come essere umano e trovare compimento, liberamente, nel regno spirituale, nella Luce e nella Forza. Gli uomini si sono prescritti all’avversario di Dio, gli sono succubi e adempiono solo la sua volontà, e questo significa che essi vivono a tal punto del tutto senza amore, da muoversi nell’oscurità dello spirito, e non approfittano della loro vita terrena per la spiritualizzazione della loro anima.

Ed è per questo che a tale stato deve essere posta una fine e deve essere ristabilito l’Ordine, affinché la Terra ridiventi una scuola per lo spirituale che si trova nell’ultimo stadio del suo sviluppo, incarnato come essere umano, …e all’agire dell’avversario di Dio sia posta una fine! Quindi, prima, a voi uomini è destinata anche la fine di questa Terra, e su questo sarà continuamente richiamata la vostra attenzione, affinché cambiate ancora e diventiate consapevoli del vostro vero scopo terreno.

Senza Dio sarete perduti, e dovrete di nuovo languire per delle eternità nella lontananza da Lui, il che significa solo la più profonda infelicità, …per lo spirituale che una volta era proceduto da Lui! Dovete sempre cercare Dio, finché ne avete la possibilità sulla Terra, ed Egli si farà certamente trovare da voi! E vi occorre solo, una volta, riflettere seriamente su voi stessi! Vi occorre solo avere la volontà, …affinché la vostra vita terrena non sia stata vissuta invano!

E in voi sorgeranno certamente dei pensieri, che vi daranno una piccola Luce, ma senza la vostra volontà non potrete arrivare alla beatitudine. Senza la volontà non vi potrà essere data nessuna Luce e, se siete di cuore indurito, non vi potrà essere risparmiata la nuova relegazione, che è la sorte di tutti quelli che non credono in un Dio e in un Creatore, Cui devono la loro vita terrena, …a Cui è dato tutto il Potere in Cielo e sulla Terra! Allora andrete con sicurezza verso la perdizione, poiché arriverà presto il tempo di porre una fine. Presto la Terra sarà rimodellata, per adempiere nuovamente il suo scopo: aiutare lo spirituale alla maturazione, …com’è la sua destinazione!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente