B. D. nr. 7831

(20. 02. 1961)

 

Gli esseri di Luce incarnati non sanno nulla della loro provenienza

L’opera di spiriti immaturi ha diffuso l’erronea dottrina

 

Sulla pura Verità voi dovete coinvolgere Me stesso ogni volta, per non perdervi lontano, nell’errore, e nuovamente Io vi indicherò l’agire del Mio Spirito in voi, affinché non capitiate nel pericolo di accettare come Verità un bene mentale che non ha la sua origine in Me stesso; e così Io vi renderò continuamente attenti sull’agire di Satana nell’ultimo tempo prima della fine, il quale conduce la lotta contro la Verità con tutti i mezzi, e cerca di catturare con inganno e furbizia gli uomini che non si attaccano abbastanza strettamente Me, i quali si sono già lasciati coinvolgere in dottrine errate e non sono pronti ad abbandonarle! Tuttavia, Io farò giungere la Verità ad ognuno, …solo che la desideri seriamente!

Quando si parla di ‘incarnazione di esseri di luce’ nell’ultimo tempo prima della fine1, a ciò è allora collegata una missione spirituale, poiché la miseria spirituale sulla Terra è grande, e questi esseri si dichiarano pronti a prestare aiuto agli uomini. E veramente, sulla Terra è incarnato molto dello spirituale di Luce, il quale cammina là non riconosciuto dal prossimo e adempie tale missione: portare del bene spirituale agli uomini, oppure vivere d’esempio una prima vita d’amore, per essere attivi per la benedizione del prossimo, quindi aiutarlo ad arrivare sulla giusta via che conduce a Me!

Soprattutto, però, la loro missione consiste nell’essere attivi per Me nella Mia vigna, quindi, …essere dei ‘retti rappresentanti di Dio’ per il loro prossimo, insegnanti che Io stesso istruisco, che quindi parlino in Mia vece, e siano dei veri servi per Me! Loro stessi si sono offerti volontari per questo lavoro di redenzione nel regno spirituale, e sono stati anche accettati da Me, cosa che ha richiesto un’incarnazione nella carne su questa Terra. Costoro, però, non sanno della loro provenienza, non sanno dell’incarico che essi stessi hanno assunto spontaneamente, ma conducono una vita come ogni uomo sulla Terra; solo che la loro libera volontà li determina nel cammino di vita e al loro lavoro nella Vigna!

Essi inoltre, …non sanno niente della loro vita precedente, e così deve essere, affinché, …sia una totale libera volontà la loro forza motrice, non importa quale missione spirituale essi debbano adempiere. Per voi non sarebbe davvero di benedizione sapere dell’incarnazione di una persona, perché il vostro credere ne resterebbe confuso, perché il Mio avversario conosce le debolezze degli uomini e riesce molto facilmente a infilarsi laddove scopre una sola scintilla di superbia.

Da parte Mia, quindi, …non è stata data a questi esseri di luce nessuna conoscenza della loro origine, e tuttavia, degli uomini vogliono avere conoscenza di ciò, …e non chiedono ‘l’Origine’ di una tale conoscenza, e mai lo sarà che il Mio Spirito dischiuda loro una tale conoscenza; piuttosto è stata l’opera di ‘spiriti immaturi’ a diffondere l’errore e a rappresentare degli uomini come esseri di luce incarnati (i falsi), dove in Verità non è riconoscibile nessuna missione spirituale, altrimenti questa non sarebbe stata costruita su menzogne o premesse errate.

Gli esseri di luce (i veri) lavorano nel segreto, oppure si manifestano in modo così evidente con il loro agire, …che è chiaramente riconoscibile una missione su incarico Mio; tuttavia costoro rifiuteranno tutto ciò che non corrisponde alla Verità, e inoltre riconosceranno e condanneranno le comunicazioni dal regno degli spiriti, …come inganno e menzogna! Essi, infatti, stanno nella Verità e combattono per la Verità, ma non per gli erronei insegnamenti, i quali procedono da colui che è il Mio avversario!

Ed Io, posso solamente sempre avvertirvi del suo agire nell’ultimo tempo prima della fine, poiché egli farà di tutto per invalidare la Mia pura Verità, e troverà sempre il consenso presso quelli che cercano lo straordinario, …che non si accontentano della pura Verità che giunge loro da Me! Ciò nonostante, Io vi darò sempre ogni chiarimento, …non appena voi solo lo desideriate seriamente.    Amen!

 

______________

1 – ‘ultimo tempo prima della fine’ : è la fase finale del tempo che va dall’evento apocalittico alla fine vera e propria, indicato in Apocalisse 8,1 come quello seguente l’apertura del settimo sigillo, indicato come ‘il tempo della fine’, oppure come ‘tempo della miseria’, ma anche ‘tempo di Grazia’, ed avrà breve durata, ma sarà oggetto della lotta di fede più cruenta contro i credenti, i quali dovranno testimoniare la loro fede. [vedi il fascicolo n. 38 – “La lotta di fede”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente