B. D. nr. 8014

(8. 10. 1961)

 

Ancora un’indicazione all’inimmaginabile avvenimento della natura

 

[nel tempo della fine …]

 

Ancora una volta Io voglio darvi conoscenza mediante la Voce dello Spirito, che andate incontro a un evento, …di una ripercussione inimmaginabile! Che voi uomini vivrete qualcosa, …che nella sua estensione non è mai stato, dal principio di questo periodo di redenzione, poiché Io voglio scuotere gli uomini che vanno perduti come in uno stato di sogno! Io voglio che loro se lo ricordino, e questo è possibile solo mediante un avvenimento della natura di una così tale portata, che nessuno potrà chiudersi alla grande tragedia1 che per gli uomini preannuncerà questo avvenimento!

Il mondo intero vi parteciperà, e ovunque si temerà di essere colpiti dallo stesso avvenimento, perché nessun indizio precedente farà sospettare qualcosa del genere, e perciò l’apprensione tra l’umanità sarà molto grande. E sarà anche molto chiaro a tutti gli uomini, che questo avvenimento, …non sarà causato da volontà umana! Essi sapranno che è all’opera un Potere, contro il quale non possono combattere! Riconosceranno che gli avvenimenti della natura, ai quali gli uomini furono irrimediabilmente esposti, sono arrivati a una svolta!

E l’ho voluto Io, poiché, finché gli uomini renderanno sempre altri uomini responsabili di ciò che accade nel mondo, …nessun uomo si ricorderà di se stesso! Tuttavia, Io voglio che trovino la via verso di Me, e dato che lo stato spirituale sarà sceso così tanto in basso, …da negare anche la Mia esistenza; e dato che la fede in Me sarà scesa al minimo, dovrò usare l’ultimo mezzo per dimostrare Me stesso, anche se ora, ognuno potrà ancora predisporsi come vuole, poiché egli non sarà costretto a credere! Egli potrà anche dare a se stesso ogni altra spiegazione, ma su questo non ci sarà da aspettarsi altro.

Solo pochi uomini comprenderanno Me e la Mia voce e si apriranno a questa! Essi M’invocheranno nella massima afflizione, e in verità, Io voglio accorrere a loro in modo meraviglioso per l’aiuto, perché voglio conquistarli cosicché testimonino di Me, perché devono sostenere Me, vivacemente, quando sarà giunto il tempo!

Io dovrò usare dei mezzi del tutto insoliti, perché gli uomini saranno diventati già così ottusi, …che a loro i terribili avvenimenti non diranno più molto! Essi accoglieranno le notizie con gli orecchi, per sbarazzarsene già in breve tempo, visto che essi stessi non ne sono stati colpiti; perciò deve subentrare un evento che spaventi tutti gli uomini, perché non sanno se si ripeterà, se ci saranno delle distruzioni solo parziali, oppure, infine, …tutta la Terra ne sarà colpita! Essi devono essere messi in questo stato di terrore, poiché gli uomini saranno interessati solo al loro stesso destino, e per questo devono temerlo, e allora è data anche la possibilità, che gli uomini trovino la via verso di Me e vi si incamminino. E ogni singolo che ha già stabilito o stabilirà con Me un contatto, che pregherà Me nello spirito e nella verità, …potrà considerarsi felice!

Io ve lo dico continuamente: sarete salvati dalla rovina della nuova relegazione nella materia, quando Mi avrete trovato allo stesso modo del vostro grado di maturità, pur se è ancora al minimo! Potrete entrare nel Regno della Luce, potrete entrare nel regno dell’aldilà, potrete salire in alto, …e non avrete più bisogno di temere l’oscurità, poiché, non appena Mi troverete e avrete anche riconosciuto Gesù Cristo e la Sua Opera di redenzione, e rivalutato le Grazie dell’Opera di redenzione, chiederete il perdono per la vostra colpa, …e allora entrerete anche redenti nel regno dell’aldilà. Oppure, accetterete l’aiuto delle guide dell’aldilà che vi condurranno al divin Redentore, …senza opporre resistenza! Tuttavia, questo significa sempre, che voi dovrete riconoscere Me stesso nella vita terrena, e che la vostra volontà si decida liberamente per Me, cosa che lo dimostrerà ogni intima invocazione a Me! E perciò verrà un’indicibile miseria sull’umanità, affinché quest’invocazione che deciderà la vostra sorte nell’eternità, giunga a Me!

Voi dovete credere a Me come vostro Dio e Creatore, il Quale vuole essere vostro Padre; e perciò dovete anche chiamare il Padre come figli, ma allora non avrete veramente bisogno di temere ciò che può venire su di voi, giacché allora, sperimenterete del tutto palesemente la Mia protezione, poiché il tempo che verrà dopo, è l’ultimo tempo di Grazia nel quale ognuno potrà lavorare per Me. E allora deve sostenere Me con convinzione, e lo farà pure, perché ha potuto vivere Me stesso in modo così palese, …che ora sarà dedito a Me nella fedeltà fino alla fine.    Amen!

 

______________

1grande tragedia’ : è l’atto finale del Giudizio, attraverso cui ci sarà la morte di tutti gli esseri viventi giudicati e relegati nella materia.

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente