B. D. nr. 8080

(15. 01. 1962)

 

Attraverso gli avvenimenti della natura, Dio parla in modo forte e rivela il Suo grande Potere

 

Io voglio farvi luce su tutto, ma solo su ciò che vi serve, cosicché prima della fine voi prendiate ancora la via verso di Me, vostro Dio e Creatore, che una volta avete abbandonato volontariamente! Voi non conoscete il motivo della vostra esistenza come uomo su questa Terra, e tuttavia dovreste comunque cercare di apprendere su questo il chiarimento, poiché solo allora vivrete la vostra vita terrena coscientemente. Certamente vi fu detto che siete sulla Terra per diventare perfetti, però, poiché vi manca la comprensione particolare, …questi insegnamenti non vi toccano! Voi dovrete ancor prima, essere istruiti secondo verità, e inoltre, …prendere personalmente una posizione spirituale; solo allora vivrete la vostra vita in modo appropriato, e questa ricerca della verità ve la indicherò Io. Tuttavia è decisiva la vostra libera volontà, se inoltre l’accogliete e la riconoscete come verità.

Ora, però, voi state poco prima della fine, e se fino ad allora volete raggiungere la maturità della vostra anima,  dovete prenderla sul serio e, …mettervi consapevolmente in comunicazione con il vostro Dio e Creatore! Dunque, …dovete prima credere in Lui! Ed è per questo che proverete ancora molto di ciò che vi dimostrerà, …un Potere’ al di fuori del mondo materiale! Sarà l’intervento di un Potere che non potrà essere negato, che voi stessi non potrete classificare, che preparerà anche il vostro destino, cui dovrete inoltre arrendervi! Quando nella vita terrena giungerete solo a questa conoscenza, allora il primo passo sarà già fatto, poiché allora sarà anche possibile che prendiate relazione con questo Potere, e sarete afferrati da Me e guidati davvero, passo dopo passo, …verso l’alto! E allora voi capirete anche per quale ragione Io, così spesso, …cerco di manifestarMi negli eventi della natura!

Gli uomini devono poter desumere, che la volontà umana escluda forze umane, quando nella natura si compiono cose che, come le catastrofi, richiedono inoltre, …innumerevoli vite umane! Devono imparare a riconoscere un Potere su di sé, anche se perfino tali avvenimenti non significano nessuna costrizione di fede, giacché degli uomini del tutto senza fede si danno anche altre motivazioni per tali avvenimenti, essendo ancora di mentalità completamente opposta a Me; tuttavia, …Io Mi rivelo in ogni genere di avvenimenti della natura! Nondimeno, saranno sempre dei singoli uomini che in tal modo si sentiranno coinvolti, cioè riconosceranno che sono Io, e che anche essi stessi hanno avuto la loro origine da Me!

Il tempo prima della fine sarà solo breve! Rivelazioni di questo genere, però, ce ne saranno ancora molte, poiché diversamente, Io non riuscirò più a parlare in nessun altro modo a coloro che sono induriti, e solo con pesantissimi colpi del destino potranno ancora essere conquistate alcune anime che all’improvviso, riconosceranno di essere impotenti e dipendenti, …da Colui che le ha create!

E pertanto, …Io parlerò continuamente agli uomini, e in modo forte e potente a quelli che non badano a un’espressione leggera, poiché il collegamento da Me alla Terra rimarrà sempre esistente, essendo voi delle creature del Mio Amore che Io voglio recuperare! E più vicina sarà la fine, più forte risuonerà la Mia voce, …la quale si esprimerà attraverso gli elementi della natura, finché poi verrà l’ultimo giorno, …in cui si terrà il raccolto; in cui tutto ciò che si è del tutto distolto da Me, ciò che è completamente inabile, decadrà nuovamente nella morte1, …e comincerà una nuova vita sulla nuova Terra1!    Amen!

 

______________

1nella morte’ : qui è intesa la ‘morte seconda’, ovvero lo smembramento delle particelle spirituali di cui è composta l’anima primordiale tramite una seconda relegazione nella materia. [vedi il fascicolo n. 44 – “La nuova relegazione”]

2sulla nuova Terra’ : è la realizzazione della promessa per i salvati che saranno premiati con una nuova vita sulla nuova Terra riformata, dopo il Giudizio. [vedi il fascicolo n. 45 – “La nuova Terra”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente