B. D. nr. 8112

(28. 02. 1962)

 

La Terra deve essere purificata e tutta la superficie trasformata

Tutto sarà dissolto e lo spirituale riformato in nuove forme

“Io non voglio che andiate perduti”

 

Voglio purificare la Terra e nuovamente, fare di essa un luogo di pace, dove regni l’Amore, dove Io stesso possa stare tra i Miei, …perché lo permetterà il loro amore per Me! Prima però deve avvenire una purificazione; deve essere impedito l’agire al Mio avversario, e pertanto Egli deve essere legato insieme al suo seguito, cioè, tutto lo spirituale a lui succube deve di nuovo essere relegato nella dura materia! Tutto lo spirituale che si trova sulla via dello sviluppo verso l’alto deve essere posto in forme corrispondenti al suo stadio di maturità, e così il Mio avversario perderà ogni potere, poiché lo spirituale che gli viene tolto, percorrerà ora di nuovo sulla Terra la via nello stato dell’obbligo, e gli uomini sulla cui volontà egli era in grado di esercitare la sua influenza, allontanandosi da lui, ritorneranno definitivamente a Me, così che loro, come stirpe della razza umana della nuova Terra, non possano più venire assillati da lui.

Gli sarà tolto ogni potere, che lui vedeva nel suo seguito, per lungo tempo poiché sullo spirituale legato nella materia nelle creazioni della Terra egli non avrà più il potere, e sulla Terra ci sarà di nuovo, pace. Prima, però, deve precedere una purificazione1, e questa si svolgerà tramite un opera di distruzione di dimensioni inimmaginabili, poiché si svolgerà una totale trasformazione dell’intera superficie della Terra. Tutte le creature saranno dissolte e nuovamente formate, il che significa anche una fine di tutti gli uomini e di tutti gli altri esseri viventi: …una dissoluzione di tutto ciò che cela in sé dello spirituale!

L’opera della Creazione, la Terra, rimarrà certamente, ma la potenza delle forze naturali che dissolvono la materia più solida, si spingerà fin nel profondo interno e daranno a tutto ciò che è legato, la possibilità di una nuova formazione. Giacché, tutto è fuoriuscito dall’Ordine, perché gli uomini vivono e agiscono completamente contro il Mio Ordine, fin dall’eternità, e perciò tutto deve subire un ordine nuovo, cosa che prima richiede una dissoluzione delle opere di creazione, e per voi uomini significa la fine, poiché, eccetto coloro che Io rapirò2 prima della fine, …nessuno sopravvivrà ad essa. Tuttavia, quest’ultimo avvenimento sarà orribile per gli uomini, perché le loro anime saranno di nuovo relegate nella materia solida, mentre tutto il restante spirituale sperimenterà solo una salita nel suo sviluppo, giacché, per questo spirituale, …saranno create nuove forme ad accoglierlo.

E le creazioni sulla nuova Terra saranno incomparabilmente graziose, e di nuovo gli sarà data la possibilità per l’attività di servizio, attraverso la quale tutto lo spirituale salirà più in alto, e potrà continuamente cambiare la sua forma attuale. Quest’opera di trasformazione della vecchia Terra vi è vicinissima, ed anche se non sapete il giorno e l’ora, dovreste prepararvi per la fine, se non volete cadere in rovina, se volete appartenere a Me e non cadere sotto il terribile giudizio, …di un nuova relegazione3.

Credetelo: vivete nel tempo della fine! Occupatevi con questo pensiero: voi stessi, vi create il vostro destino! Sappiate, che potrete condurre beatamente una magnifica vita, …nel paradiso della nuova Terra, ma che ora potete ancora affondare nell’oscurità più profonda, se non avete la Grazia di essere richiamati ancor prima, per trovare nell’aldilà ancora una possibilità di salire in alto. Ciò nonostante, prendete seriamente il lavoro sulla vostra anima, ovvero conducete una vita nell’amore altruistico per il prossimo, e in tal modo stabilirete il legame con Me, e poi sarete certamente salvati da qualunque rovina.

 

Continuamente Io invierò degli ammonitori ed esortatori, e ripetutamente sarete colpiti da colpi del destino e catastrofi d’ogni genere, oppure sarete provati, poiché, tutti questi sono ammonimenti per voi, per ricordarvi un’improvvisa chiamata e il destino della vostra anima, quando essa non è ancora nello stato, …di poter entrare nel Mio Regno della Luce e della beatitudine.

Io non voglio che voi andiate perduti! Voglio che acquisiate la vita eterna! Ma voi uomini vivete talmente da irresponsabili, senza pensare a Me, …e senza neanche pensare al destino della vostra anima dopo la morte del corpo. E dovete essere resi continuamente consapevoli, …che andate incontro a un terribile destino: essere banditi di nuovo nella materia più dura, …ricominciare di nuovo la via dello sviluppo nell’indicibile angoscia e afflizione, ma che potete distogliervi da questo destino se ascoltate Me, se prestate fede a coloro che vi annunciano nel Mio Nome, …che vi trovate poco prima della fine!Infatti, il tempo è compiuto, …e avverrà com’è annunciato nella Parola e nella Scrittura.    Amen!

 

________________

1una purificazione’ : dopo il Giudizio finale, la Terra subirà una trasformazione della sua superficie, al fine di consentire allo spirituale liberato con il Giudizio, una nuova vita in ceppi materiali un po’ più duttili, e contemporaneamente, purificare completamente il suolo terrestre dal vissuto umano da cancellare. [vedi il fascicolo n. 141 “La totale trasformazione delle creazioni terrestri”]

2Io rapirò’ : trattasi di un evento al di fuori delle leggi della natura, ma necessario poco prima del giudizio finale, al fine di salvare i fedeli. [vedi il fascicolo n. 42 “La rimozione”]

3 nuova relegazione’ : è l’atto finale di giudizio per l’umanità non credente, prima della trasformazione della Terra. [vedi il fascicolo n. 44 – “La nuova relegazione”]

 

*  *  *  *  *

 

Pagina precedente