B. D. nr. 8164

(30. 04. 1962)

 

“Chi persevera fino alla fine ...sarà beato!”

Dopo il Giudizio, la promessa della ricompensa al piccolo gregge fedele

 

[nell’ultimo tempo del tempo della fine]

 

«E chi persevera fino alla fine, …sarà beato!» [Mt. 10,22 – Mt. 24,13]. Così suona la Mia promessa, la quale certamente esige da voi la massima richiesta, …di dover perseverare fino alla fine! Ci sarà solo un piccolo gregge che adempirà in sé questa Promessa, poiché da voi sarà richiesta una grande prova di fede, il cui superamento presupporrà molta forza e fervido collegamento con Me, perché chi è al potere procederà con la massima asprezza contro i credenti, e solo colui che ricorrerà pienamente alla Mia Forza che gli affluirà dall’intimo collegamento con Me, resisterà con il Mio sostegno.

Egli dovrà appartenere a Me con tutta la sua volontà e con tutta l’anima, e la forza della sua fede in Me gli darà poi, anche la forza di cui ha bisogno per resistere! Allora egli darà piuttosto la sua vita, che Me, che egli ha riconosciuto come amorevole Padre, …e dal Quale non vorrà separarsi mai più! E questa forza di fede e amore per Me, Io la ricompenserò, poiché, …egli sarà beato!

Questo piccolo gregge che Mi resterà fedele anche nella più aspra lotta di fede, Io lo salverò dalla massima afflizione! Li trasferirò in un luogo di pace1, per dare loro, successivamente, la Terra riformata per soggiornarvi, affinché cominci una nuova epoca, un tempo di pace e della più intima unione con Me, dove Io stesso possa dimorare tra i Miei, …perché lo avrà permesso il loro grande amore per Me!

La ricompensa sarà veramente grande, ma i Miei l’avranno meritata, poiché l’ultimo tempo sulla Terra sarà oltremodo difficile per loro e, malgrado ciò, Mi rimarranno fedeli! Essi, …persevereranno fino alla fine, e Io li aiuterò davvero con tutti i mezzi, per conseguire tale forza di fede, …rivelandoMi loro già prima in differenti modi! Io stesso verrò da loro nella Parola, e la Mia diretta espressione vivacizzerà il loro amore e la loro fede; il costante rapporto con Me li riempirà con un amore, …che aumenterà sempre più.

Io interverrò spesso in modo meraviglioso nella loro vita, e verrò anche visibilmente da quelli che Mi attenderanno nella massima afflizione e, fermamente, …crederanno nel Mio aiuto. Non lascerò nessuno senza conforto e incoraggiamento! Fortificherò tutti, così che siano in grado di sopportare anche le cose più difficili, ed essi crederanno in Me, …e si fideranno fermamente di Me, ed Io, …non lascerò andare in rovina la loro fede! Così aspetteranno ogni giorno la Mia venuta, …per la loro salvezza, fino a quando Io stesso verrò a prenderli, perché il tempo sarà compiuto, e metterò fine all’agire del Mio avversario e lo getterò in catene, …insieme al suo seguito!

E il Giorno del Giudizio porterà con sé una totale trasformazione della superficie della Terra; tutte le creazioni in, su e sopra la Terra e tutte le creature saranno dissolte, ed entreranno in una nuova formazione. Per tutti gli uomini verrà il giorno della fine della vecchia Terra, e solo chi appartiene ai Miei sarà sollevato sopra la Terra e sfuggirà alla distruzione, mentre l’appendice del Mio avversario vedrà davanti agli occhi con totale orrore, la rovina: …sarà inghiottito dalla Terra!Infatti, la Terra, nella sua vecchia creazione, …avrà finito di essere!

Sorgerà invece, di nuovo, una nuova Terra; comincerà un nuovo periodo di salvezza, …e questa nuova Terra sarà popolata da quelli che sono rimasti fedeli a Me fino alla fine! Saranno felici come ho promesso loro, e il Mio avversario non avrà più potere per lungo tempo2 sugli uomini, poiché questi saranno uniti a Me nell’amore, e perciò Io stesso potrò anche dimorare tra di loro, …e ogni miseria avrà fine! Ci sarà di nuovo, pace sulla Terra, ci sarà di nuovo uno stato paradisiaco, …in armonia e beatitudine, …dove regnerà solo l’amore!    Amen!

 

______________

1 in un luogo di pace’ : è un luogo tra il materiale e l’animico, in un tempo indefinito, necessario per conservare i salvati durante la ri-trasformazione del suolo terrestre durante e dopo il Giudizio. Concetto anticipato in un'altra rivelazione del 1905. [vedi “Il futuro regno” - la 2° parte del “Legame del Cielo”]

2 per lungo tempo’ : citato in Apocalisse come regno millenario [Apocalisse 20, 7-10], a quel tempo sarà di nuovo concesso a Satana e a tutte le sue schiere rimaste di tentare nuovamente l’umanità sulla Terra (Gog e Magog), in coincidenza del decadimento delle diminuite capacità spirituali degli uomini di quel tempo.

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente