B. D. nr. 8684

(25. 11. 1963)

 

L’ultima imponente opera di distruzione, per rendere innocuo l’avversario

Tutti gli insoliti avvenimenti servono per scuotere gli uomini

 

[nel tempo della fine]

 

Anche se continuamente vi è indicata la fine, voi non lo crederete comunque in modo concreto, affinché vi prepariate seriamente a questa. Voi vi troverete dinanzi a un avvenimento così inconsueto, che vi sarà difficile crederlo, perché una cosa simile non si è ancora verificata, fin dove siete in grado di seguire il tempo retrospettivamente. I singoli periodi di redenzione sono talmente lunghi – e inoltre è anche Mia, tale saggia intenzione – che non possiate misurare le distanze dall’inizio alla fine di una tale epoca, perché vi manca qualsiasi conoscenza su ciò, e anche ciò che credete di poter costatare secondo le ricerche, non sono informazioni affidabili e restano sempre, solo supposizioni non dimostrabili.

E così, anche l’opera di distruzione in arrivo che cambierà totalmente la Terra nella sua superficie, riguarderà ben tutta la Terra, tuttavia sarà vissuta coscientemente solo dai pochi che saranno rimossi come stirpe della nuova razza umana prima del naufragio, i quali, certamente, conserveranno pure il ricordo della vecchia Terra, nonostante la nuova epoca inizierà in modo completamente diverso, ed essi vi si abitueranno molto presto e vivranno in un mondo totalmente nuovo, …e anche il loro pensiero si distaccherà del tutto dagli ultimi avvenimenti sulla vecchia Terra. Li toccherà solo come un sogno, poiché la nuova Terra1 offrirà loro dei problemi del tutto diversi, ed essi, essendo predisposti spiritualmente, cercheranno sempre e solo di seguire Me, staccandosi dai pensieri terreni, ma con lo spirito insolitamente vivace, e le loro anime raggiungeranno un’alta maturità, avendo in un certo qual modo già raggiunto la loro meta terrena, stando in contatto con gli abitanti del Regno della luce, anche se, vivendo ancora nel corpo fisico.

Ciò che di questa Terra vi viene riferito riguardo a questo, per voi uomini è del tutto incomprensibile, ma corrisponde alla Verità, e perciò vi sarà continuamente detto che giungerà il tempo in cui potrete prepararvi giornalmente ad avvenimenti inconsueti, perché alla fine precipiterà tutto, e solo un certo grado di maturità assicurerà all’anima degli uomini la forza di fronteggiare l’imminente, in modo da superare l’ultimo tempo nella consapevole unione con Me, e con la certezza, che Io li assisterò, qualunque cosa giunga loro.

Saranno sempre gli stessi uomini, il motivo per grandi avvenimenti d’ogni genere, anche se una diretta causa non sarà visibile; invece, ciò di cui le anime degli uomini hanno bisogno, …lo so soltanto Io! E alla fine arriveranno insoliti avvenimenti, …per scuotere gli uomini. E ciononostante, tutti questi avvenimenti saranno da ritenersi insignificanti, di fronte alla grande opera di distruzione che riguarderà la Terra quando sarà giunto il tempo, laddove l’Ordine legale sarà ripristinato nuovamente secondo la Mia Volontà. Tuttavia, l’opera di distruzione in tutta la sua completa estensione, la vedranno solo quegli uomini che Io rapirò2, …e al cui cospetto si svolgerà tutto, anche soltanto, proprio affinché riconoscano la Potenza del loro Dio e Creatore dall’eternità, …e apprendano anche la verità della Mia parola!

Nondimeno, gli uomini saranno ancor prima spaventati da certe cose, e tutto avrà il solo scopo di far rivolgere i loro pensieri, a Colui, cui è dato ogni Potere, e di Cui ogni uomo è in balia. E in verità, ognuno potrà stimarsi fortunato, se Io lo richiamerò ancor prima della fine affinché non sia raggiunto dal terribile giudizio della nuova relegazione3, …che dovrà aspettarsi ciascuno che non farà parte dei Miei, cioè di coloro che Io rimuoverò2 da questa Terra, come vi annuncio continuamente.

Voi uomini non volete credere in un tale svolgimento, perché nessun precedente simile avvenimento può essere dimostrato, e perché l’uomo non lascia valere nulla di ciò che contraddice le leggi della natura; però, Colui che ha dato queste leggi della natura, può davvero anche rovesciarle, poiché a Lui nulla è impossibile, specialmente poi, quando si tratta di ristabilire un nuovo Ordine per garantire a tutto lo spirituale, un ulteriore sviluppo. Perciò tutti voi, da credenti, dovete accettare ciò che, attraverso la Mia parola, …vi è riferito!

Dovete credere, che per Me è possibile tutto, e che alla fine Io impiegherò anche il Mio Potere, giacché voglio rendere innocuo il Mio avversario, …perché il suo tempo è scaduto, e lui l’ha davvero usato bene, …per la rovina di ciò che appartiene a Me! E per questo spirituale, Io farò sorgere nuovamente delle nuove creazioni che accolgano lo spirituale che ha fallito nella sua ultima prova di vita terrena, poiché, Io ho costantemente a Cuore la redenzione dello spirituale! E anche se a voi è impossibile riconoscere il Mio Amore in tutti gli avvenimenti in arrivo, un giorno li potrete comprendere, e poi riconoscere l’immenso Amore, la Sapienza e la Forza, di Colui che vuole anche salvarvi dall’abisso, il Quale però, vi lascia la vostra libera volontà, affinché possiate diventare perfetti, …come è perfetto il Padre vostro nel Cielo.    Amen!

 

___________

1 – ‘la nuova Terra’ : è la realizzazione della promessa per i salvati che saranno premiati con una nuova vita sulla nuova Terra riformata dopo il Giudizio. [vedi il fascicolo n. 45 – “La nuova Terra”]

2 – ‘Io rapirò - rimuoverò’ : è l’atto finale di salvataggio dei fedeli a Dio, prima del giudizio finale, attraverso cui, in modo contrario alle leggi della natura, i credenti saranno sollevati dal suolo terrestre per volontà di Dio. [vedi il fascicolo n. 42 – “La rimozione”]

3 – ‘nuova relegazione’ : cioè il dissolvimento dell’anima degli uomini non credenti in Dio, e giudicati nell’ultimo giorno prima della fine, nella nuova materia terrestre. [vedi il fascicolo n. 44 – ‘La nuova relegazione]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente