B. D. nr. 8685

(26. 11. 1963)

 

L’ultima imponente opera di distruzione, a seguito di quella umana

Ogni avvenimento serve a risvegliare, per trovarvi il linguaggio di Dio

 

[nel tempo della fine …]

 

Grandi avvenimenti, …gettano in avanti le loro ombre, e così, all’ultima opera di distruzione precederanno in misura crescente, anche degli avvenimenti dolorosi, da cui questa Terra sarà colpita; in misura minore si svolgerà in molti luoghi, …ciò che per ultimo si svolgerà sull’intera Terra, solo che, dapprima, gli uomini saranno scaraventati nel terrore attraverso delle catastrofi naturali scatenate dalla Volontà divina, mentre l’ultima opera di distruzione su questa Terra, scaturirà attraverso la volontà umana, finché, …gli uomini stessi attireranno la fine, talvolta attraverso la loro stessa complicità in tentativi ed esperimenti d’ogni genere, e altre volte tramite il loro legame sempre più solido con l’avversario di Dio, il quale li spingerà a questo, perché lui stesso è incapace di distruggere delle opere, …che sono sorte tramite la Volontà di Dio.

Voi uomini sarete costantemente tenuti con il fiato sospeso, poiché il giorno che metterà fine a tutto, si avvicina sempre di più, …e inizierà un nuovo periodo terreno, e ogni avvenimento spaventoso porterà verso il risveglio; ma voi camminate davvero come in uno stato di sonno, non vedete e non riconoscete nulla, perché non volete vedere né riconoscere nulla! Voi vi trovate nel più grande pericolo di andare nuovamente perduti per tempi eterni, e potreste ancora evitare questo pericolo, se foste seriamente interessati alla vostra salvezza. Ciò nonostante, qualunque cosa avvenga ancora, sempre soltanto dei singoli ne trarranno un vantaggio per la loro anima, mentre la maggior parte, di tutto, ne prenderanno solo conoscenza, ma non si agiteranno su ciò, ricadendo di nuovo nello stato di sonno, e non cambiando nulla nel loro modo di vivere, nel loro atteggiamento verso Dio, perché Egli, per loro, è lontano, e non cercano lo stretto legame con Lui, finché la vita terrena sembra loro ancora sopportabile.

Tuttavia, non subentrerà più uno stato di calma! Una notizia spaventosa seguirà l’altra, e anche l’agire dell’avversario si rivelerà palesemente, e sarà riconoscibile sempre più chiaramente la separazione dei caproni dalle pecore. Gli uomini si faranno presto riconoscere da come perseguono due diversi tipi di mete: quelli che ancora seriamente cercano Dio, e quelli che Lo negano e cercano di escluderLo interamente dalla loro vita! E questi ultimi aggrediranno i primi e li opprimeranno, poiché saranno in maggioranza, mentre i credenti saranno sempre i più deboli, per quanto, evitando solo esteriormente la strapotenza, riceveranno sempre la forza da Dio stesso, …per resistere alle pretese dell’avversario di rinunciare alla loro fede. In seguito, anche l’ultima lotta di fede s’infiammerà presto, e dopo inizierà anche l’ultima fase, …e la fine s’avvicinerà!

A causa del basso stato spirituale degli uomini, non potranno nemmeno mancare degli avvenimenti destanti, poiché dalla parte di Dio sarà tentato ancora di tutto per indurre gli uomini alla riflessione, …e a loro sarà indicata continuamente la vicinanza della morte. A loro sarà mostrato, attraverso delle distruzioni causate dalle potenze della natura, che tutto è effimero, e saranno messi in agitazione con ogni mezzo, affinché prendano una posizione rispetto a tutti gli avvenimenti; infatti, dovranno essere strappati dalla loro letargia di vita e, …stimolati a riflettere su quel che potrebbe esserci alla base di tutti gli avvenimenti. E se gli uomini non ne saranno colpiti essi stessi, potranno comunque seguire anche il destino del loro prossimo, …e prenderne mentalmente posizione!

Da parte di Dio sarà fatto tutto ciò che potrebbe ancora riportare un minimo di successo, tuttavia sarà spesso considerato tutto in modo terreno e saranno discussi gli svantaggi terreni. Che invece, tutto abbia la sua motivazione spirituale, non sarà considerato, …perciò ci sarà anche da registrare spiritualmente poco successo. Ciò nonostante, vi sia annunciato: sarete continuamente risvegliati, affinché sappiate che tutto è previsto dall’eternità, e niente è senza senso e scopo, anche se non lo riconoscete!

 

[tempo odierno …]

Osservate gli avvenimenti nel Cosmo e seguite l’avvenimento mondiale1, e allora saprete che non esistono delle casualità nella vita terrena, che è la Volontà di Dio che determina o concede tutto, perché Egli sa anche delle conseguenze di ciò che fa venire sulla Terra e sugli uomini, poiché è Lui a tenere in mano i fili e sa guidarli secondo la Sapienza divina. Cercate di comprendere il linguaggio di Dio, poiché per questo avete bisogno solo della vostra buona volontà, per subordinarvi alla Sua Volontà; e pertanto, cercate di trarre sempre, da tutto ciò che avviene intorno a voi, solo l’utile per la vostra anima, senza rimanerne indifferenti, poiché Dio vuole sempre dirvi qualcosa, …quando il cuore e l’intelletto sono toccati da insoliti avvenimenti.

Ascoltate la Sua dolce voce, e non lasciate passare da voi, nulla d’inosservato. Badate a tutti i segni dell’ultimo tempo, i quali per voi dovranno essere delle indicazioni che, per quelli cui è sempre stato menzionato, …è giunto il tempo. E credetelo: non vi rimarrà più molto tempo, prima che giunga la fine. E tutto sarà così come sta scritto: …che la vecchia Terra passerà e ne sorgerà una nuova, poiché il tempo è compiuto, e dunque sarà anche eseguito il divino Piano di salvezza, …com’è previsto fin dall’eternità!    Amen!

 

________________

1 l’avvenimento mondiale’ : trattasi probabilmente evento dell’asteroide che colpirà la Terra, che darà avvio al tempo della fine. [vedi il fascicolo n. 109 – “L’avvenimento”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente