B. D. nr. 8698

(13. 12. 1963)

 

Sugli UFO: solo autosuggestioni del maligno, oppure oggetti di sperimentazione terrestre

Non esiste alcuna possibilità di comunicazione con abitanti di altre costellazioni

I Miei veri seguaci non crederanno mai alle promesse e inganni dell’avversario

 

Mediante le Mie divine rivelazioni vi viene data luce su tutte le richieste, e nessuna domanda a Me sottoposta nella pienissima fiducia vi resterà inevasa, cosicché Io vi darò su di essa il chiarimento. Pertanto, nulla deve rimanervi non chiarito! A voi basta solo chiedere, per ottenere anche, una risposta secondo verità.

Continuamente sorgono in voi dei dubbi, perché presumete dimostrare di poter credere all’esistenza delle cosiddette navi spaziali provenienti da altre stelle, …per la Terra. – Correte! Ma sul serio, dopo tali presunte apparizioni! Dunque, voi non riuscirete a dare al cento per cento nessuna prova! E il motivo di tali affermazioni, sarà sempre, solo supposizioni, oppure autosuggestioni, non potendosi fornire alcuna dimostrazione! E ciò ha la sua spiegazione nel fatto che gli uomini, ancora una volta, cadono come vittime del tessere dell’avversario, il quale nell’ultimo tempo della fine avrò accesso e potrà ricorrere anche ad espedienti di illusione e d’inganno, giacché, gli stessi uomini vogliono sperimentare qualcosa di sensazionale, e per loro, ...nulla potrà essere abbastanza fantastico, perché il loro pensare sarà del tutto confuso!

Se gli uomini possedessero delle conoscenze spirituali, allora saprebbero anche, che tra i singoli Astri non vi è alcuna possibilità di comunicazione tra loro, che a degli abitanti di altri pianeti non sarà mai possibile lasciare la loro sfera e avvicinarsi ad altre stelle. Sono dei concetti del tutto infondati che tali uomini sostengono, e nessun uomo può produrre una prova che affermi le sue asserzioni: …di essere venuto in contatto con gli abitanti di quelle stelle!

Tuttavia, gli uomini possono cadere vittime dei miraggi dell’avversario! Essi stessi attraverso la loro fantasia possono essere ricettivi per degli inganni provenienti dal Mio avversario, i quali però, non possono mai essere elementi materiali, perché all’avversario, …manca il potere di suscitare degli oggetti materiali. Dove però si tratta realmente di cose materiali che sono state avvistate dagli uomini, allora questi, …hanno anche la loro origine sulla Terra materiale. Essi sono degli oggetti di sperimentazione costruiti da ricercatori in questo campo, a cui sono rivolti tutti gli sforzi in misura rafforzata, …per assoggettarsi lo spazio al di fuori della Terra.

Ciò che viene diffuso da esseri extraterrestri che dovrebbero venire da altre stelle, è deliberata menzogna, poiché nessun uomo è in grado di dimostrare di aver parlato con tali presunti ‘abitanti delle stelle’! Così, la cerchia di quelli che si sintonizzano affermativi per tali apparizioni, non comprenderà mai degli uomini risvegliati spiritualmente, poiché essi sono spiccati servi del Mio avversario, che lui può usare per i suoi scopi – sempre a condizione che (non) si tratti di oggetti di sperimentazione terrena che ogni uomo potrebbe avvistare – nonostante, vengano rappresentati da uomini non risvegliati spiritualmente o asserviti all’avversario, …come oggetti di altre stelle.

Ancora una volta, Io lo metto in evidenza: non esiste nessuna relazione tra i singoli Astri! E questo, …ha anche la sua fondatezza! – Se ora, voi sostenete perfino che questi presunti messaggeri di altre stelle desiderano venire sulla Terra per la vostra salvezza, allora dovrebbero essere attivi per voi, …operando su Mio incarico. Di conseguenza, dovrebbero stabilire e mantenere sempre il collegamento con quelli che Mi appartengono, che Io, quindi, alla fine, rapirò, …se Io avessi assegnato loro questa carica. Allora però anche i Miei ‘vedrebbero’ questi oggetti, …e i loro occupanti; invece, ciò non sarà mai il caso, poiché su questo Io chiarisco l’errore e li istruisco nella pura verità!

Invece quelli che credono e formulano tali affermazioni, non possono essere illuminati nello spirito, e perseguono sempre e solo delle mete puramente terrene, credendo alle promesse di colui che vuole trattenere gli uomini dal legame intimo con Me, il quale solamente è una garanzia per un salvataggio1 che vi attende alla fine di questa Terra.

Credetelo: che a Me è davvero possibile prestare a ciascuno la protezione, e alla fine rimuoverlo anche dalla Terra, perché il naufragio della Terra, come esiste attualmente, …è inevitabile! E credetelo: che Io, per questo, tengo pronti innumerevoli angeli, i quali però, mai si mostreranno prima, agli uomini, …come abitanti di altre stelle! E quando Io conduco la pura verità alla Terra, perché voi uomini ne avete bisogno, allora ve ne darei davvero la conoscenza, se questo corrispondesse alla verità!

Tuttavia, vi avverto sempre prima, dai sottili inganni del Mio avversario nell’ultimo tempo prima della fine, il quale si servirà sia di un agire terreno per ingannare gli uomini, come anche, …di confusioni mentali, che egli potrà suggerire loro, perché gli uomini credano ciecamente a ciò che viene messo loro davanti, finché non sono ancora colmi della spinta per la verità, che dopo, però, apporterà loro, sempre, …la pura Verità!    Amen!

 

______________

2un salvataggio’ : è l’atto finale di salvataggio dei fedeli a Dio prima del Giudizio finale, attraverso cui, in un modo contrario alle leggi della natura, i credenti saranno sollevati dal suolo terrestre per volontà di Dio e portati in un luogo, tra il materiale e lo spirituale, fino a quando non sarà completato il rinnovamento della Terra. [vedi il fascicolo n. 42 – “La rimozione”]

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente