B. D. nr. 8767

(1. 03. 1964)

 

L’incommensurabile Grandezza e Potenza di Dio

Mi chino a voi, Mie creature, per parlare Io stesso a voi

 

A voi è visibile solo una minuscola frazione della Mia Creazione, perfino quando osservate il Firmamento, …fin dove giunge il vostro occhio. L’intera Infinità è colma delle le Mie Creazioni e, da ciò, potete dedurre anche l’immenso numero di esseri spirituali che abitano su queste Creazioni. Dapprima sono essi stessi lo spirituale formato e, più avanti, …ospiteranno dell’ulteriore spirituale sviluppato che deve arrivare alla piena maturità.

E’ un grandissimo smisurato esercito di esseri spirituali – dello spirituale-Ur1 una volta caduto – rilegato in queste Creazioni, allo scopo del ritorno alla sua origine, …a Me! E da ciò, potrete anche dedurre che sono necessari tempi infinitamente lunghi, da indicare con la parola ‘eternità’, necessari per spiritualizzare tutto il caduto di una volta, per liberarsi dalla dura materia e, di nuovo, farlo diventare ciò che era in principio. E allora v’immaginerete anche diversamente l’eterna Divinità, …perché la Mia Grandezza e la Mia Potenza vanno nell’incommensurabile.

Tutto ciò che può essere portato in relazione con Me è illimitato, sia il Mio Essere, …sia il Mio agire e tessere nell’infinità, e allora vi sembrerà del tutto inconcepibile come Io possa chinarMi e, …rivolgere la parola ad ogni essere da Me creato! Ma come esseri umani, non potete nemmeno farvi un’idea del Mio Essere, il Quale supera tutto ciò che è immaginabile per voi, il Quale non può essere messo in una forma, da Cui dipende l’intera infinità che Egli, …regge con la Sua volontà e la Sua potenza! Il vostro pensare, infatti, è limitato e non può afferrare l’illimitato, prima che voi stessi non raggiungiate il grado di perfezione che vi renda possibile penetrare più in profondità nel più grande mistero dell’Essere del vostro Dio e Creatore!

Dunque, nell’Universo le creazioni esistono già da delle eternità, e passeranno ancora delle eternità, …prima che tutto sia spiritualizzato, poiché per Me, …non esiste né tempo né spazio! Io domino su tutta l’infinità, e per Me il passato, presente e futuro …è uno! Eppure, Io trovo la Mia beatitudine nel costante creare e irradiare la Mia forza nell’infinità, e non creo nulla senza lasciar agire il Mio Amore e la Mia Sapienza, e pertanto, tutte le creazioni sono convenienti; soltanto, che a voi non può essere dato un pieno chiarimento su ciò, poiché voi potete afferrare, …solo ciò che esiste nel vostro orizzonte, e anche questi chiarimenti supereranno la vostra capacità di afferrare, finché non sarete ancora perfetti.

Gli immensi mondi di cui voi non possedete nessuna conoscenza, li potrete contemplare solamente, …quando voi stessi starete in un alto grado di luce nel Regno spirituale, poiché anch’essi, dopo, faranno parte delle felicità che vi attendono; perché ci sono delle Creazioni di tipo inimmaginabile che poi potrete afferrare esteriormente, perché riuscirete a guardare spiritualmente, …e allora riconoscerete anche la loro destinazione e il loro scopo.

Io sono l’Essere più grande e più perfetto, il Quale vi resterà eternamente irraggiungibile, perché gli esseri creati fulgenti, …non potrebbero sopportare la Mia Potenza-Ur, e tuttavia, Io sono il vostro Padre amorosissimo, il Quale cerca di rendere felice ogni singolo essere, a dismisura, ed ha pronte, per questo, …tutte le gioie e magnificenze nel Regno spirituale. Ma dal momento che Io sono il sommamente perfetto, anche gli esseri di luce creati devono raggiungere un livello di perfezione per poter essere ora, nell’intimo collegamento con Me, …beati! E questo completamento può essere raggiunto solamente attraverso la ri-trasformazione dell’essere nell’amore, che un tempo era il suo essere originario, poiché il Mio Amore, lo ha irradiato come essere indipendente. E così, esso, nella sua sostanza originaria, …fu appunto la Mia irradiazione di Forza d’Amore, e di nuovo, il suo essere invertito, deve ritrasformarlo in amore nella libera volontà; …allora potrà anche godere di tutte le magnificenze che Io ho preparato per tutti i Miei figli.

E la Mia beatitudine consiste in ciò: ricondurre di nuovo indietro tutti gli esseri una volta caduti, da Me! Perseguitarli così a lungo con il Mio Amore, finché non prestino più nessuna resistenza, e si diano interamente a Me e al Mio Amore! E tutte le Mie Creazioni nell’infinità servono a quest’ultimo scopo: tutti gli astri con tutti i loro abitanti, hanno il loro compito particolare, e tutti servono alle creature di luce per l’ultimo perfezionamento! E tutte le creature di luce devono conoscere il loro Dio e Creatore, non appena si trovano nello stadio dell’auto consapevolezza; e nella libera volontà devono sforzarsi verso Questo loro Dio e Creatore, per stabilire un giorno l’unione con Lui, il Quale poi, garantirà loro le più sublimi beatitudini.

Io vi lascio giungere questa conoscenza, per concedervi solo un piccolo sguardo nell’infinita Creazione, la quale è sorta solamente per voi – per gli spiriti primordiali una volta caduti – e che solo il Mio Amore infinito ha lasciato sorgere per voi, affinché vi sia quella via sulla quale ritorniate di nuovo a Me, da Cui un giorno siete proceduti in tutta la perfezione.

Io voglio accendervi solo una piccola Luce su Chi Io sia e quale incommensurabile Amore Mi ha mosso per far sorgere la Creazione: …inchinarMi a voi, Mie creature, dalla più sublime altezza, per rivolgervi la parola Io stesso, e svelare a voi il Mio Essere – tanto quanto siate in grado di afferrarlo – e rivolgervi costantemente il Mio Amore, che per voi vale sempre e in eterno!

E un giorno otterrà anche, che voi ne rispondiate liberamente, …avendone compiuto il vostro cambiamento nel vostro essere-Ur! E solo allora riconoscerete il Mio Amore, Sapienza e Potenza, poiché potrete contemplare oltre l’intera Creazione, ed essere beati a dismisura, poiché quelli che Mi donano il loro amore, …afferreranno Magnificenze senza fine!    Amen!

 

______________

1 Ur’ : (originario - primordiale)

*  *  *  *  *

 

 

Pagina precedente