B. D. nr. 8768

( 2. 03. 1964 )

 

Nessun elemento creato è senza senso né scopo

Lo spirituale immaturo reso libero anzitempo dall’uomo, si vendicherà

 

Non c’è nulla nella Creazione materiale che sia senza senso e scopo, persino quando voi uomini non siete in grado di riconoscerlo! Tutto è sorto un giorno per servire lo spirituale nel suo sviluppo verso l’alto, e questo sviluppo verso l’alto consiste nel servire, anche se nella volontà legata, in uno stato dell’obbligo dove tutto si svolge secondo la divina Legge della natura.

Non sempre all’uomo è evidente la destinazione del servizio, e tuttavia ogni elemento creato è proceduto dalle mani di Dio, e ad essa è stata assegnata una funzione con una Sapienza insuperabile, che a volte riguarda solo lo stesso spirituale che è legato in quelle creazioni che lo tengono ‘in catene’ , per spezzarne la resistenza, per indurlo a tendere verso la libertà. Infatti, lo spirituale, a causa della sua resistenza contro Dio, s’è indurito e, per svilupparsi verso l’alto, deve rinunciare alla sua resistenza, se vuole progredire nel suo sviluppo.

E tali elementi creati restano per tempi eterni nella loro forma invariata, e nondimeno, …adempiono uno scopo: avvolgere dello spirituale, affinché questo spirituale già nell’abisso più profondo, fuoriesca e inizi il suo cammino di sviluppo verso l’alto in un elemento creato! Esiste, infatti, ancora tanta infinita sostanza spirituale indurita che non ha ancora iniziato la via, che non ha potuto ancora essere racchiusa nella materia, perché la sua resistenza è pure così forte, che ancora non è potuta diventare materia, che non si è lasciata avvolgere dall’Amore di Dio; e potrebbe ancora passare molto tempo, prima che anche questo spirituale cominci una volta la via attraverso le creazioni.

Tutto ciò che voi uomini vedete nella Creazione, ha lo scopo del servire; il che però, voi potete impedirlo con la vostra volontà, quando sfruttate i singoli elementi creati secondo uno scopo non appropriato, quando in tal modo li ostacolate nel loro servire, il quale è l’unico modo che riuscirebbe a portare il loro sviluppo verso l’alto! La costruzione e la continua sussistenza di molte creazioni, proprio ora è assicurata tramite quegli elementi creati che possono adempiere le loro destinazioni, …del servire, poiché la Creazione non serve solo all’uomo, bensì salvaguarda anche la propria esistenza; infatti, un’opera è sorta per l’altra, e questo è pensato e stabilito in tutto l’Amore e Sapienza, da Dio, il Quale non lascia sorgere nulla senza senso e scopo, …perché ciò contraddirebbe il Suo Amore e la Sua Sapienza!

Se voi ora conosceste il compimento finale di tal scopo, esso sarebbe tanto a lungo discutibile, allo stesso modo di come voi stessi come esseri umani vi trovate ancora in un basso grado di maturità …mentre è con l’accresciuta maturità che vi verrà la conoscenza, e solo allora il miracolo della Creazione vi toccherà sempre di più, solo allora vi diventeranno chiare delle cose che a malapena ora cogliete, perché esse vi dimostreranno un Creatore infinitamente potente-amorevole-saggio, il Quale si è posto una meta, e questa meta la raggiungerà anche sicuramente.

E così, anche voi tutti dovete sfruttare giustamente, …tutto di ciò che vi offre la Creazione; dovete afferrare i suoi servigi nell’esigenza, qualunque cosa essa sia, poiché, …sia la dura materia, il mondo minerale, come anche il mondo vegetale e animale, tutto è stato creato per voi, …affinché lo utilizziate sempre nel modo giusto!

Qualsiasi dissoluzione della forma esterna materiale, è un ulteriore passo avanti per lo sviluppo dello spirituale legato nella forma, nonostante, voi non dobbiate dissolvere delle forme illegittimamente, il cui tempo non è ancora adempiuto, …e per cui vi è stato dato ben il giusto giudizio! Non dovete rendere nulla, prematuramente, incapace di servirvi! Dovete adattarvi alle leggi della natura, …altrimenti voi stessi ne sarete vittime, poiché non appena dello spirituale diventa libero anzitempo, la sua influenza su voi uomini è dannosa, perché lo spirituale immaturo si vendica sugli uomini che hanno interrotto illecitamente il suo processo di maturazione, e questo pericolo esiste quando l’uomo è troppo attaccato alla materia, e cerca di trarne un’utilità terrena, lasciando inosservate le leggi della natura.

Tutto deve sempre svolgersi nella Legge dell’Ordine, allora sarà anche assicurato uno sviluppo verso l’alto di tutto ciò che è ancora legato nella Creazione, come anche nell’uomo stesso, e che un giorno dovrà ottenere la sua libertà! Invece l’Ordine divino viene per lo più rovesciato, e perciò anche lo sviluppo spirituale rimane indietro e richiede una violenta relegazione, che poi ha anche luogo, sempre, quando c’è il pericolo che nulla sia più utilizzato secondo l’Ordine divino, e che allo spirituale, in ogni forma, …sia negata la destinazione del servire!

Tra le creazioni, infatti, non c’è nulla che non abbia da adempiere uno scopo! Ogni elemento creato serve per la costruzione e la conservazione della Terra; e finché sorgono delle creazioni terrene, anche il processo di sviluppo che ha per meta il definitivo ritorno di tutto lo spirituale una volta caduto, non è ancora stato ultimato. E passeranno ancora delle eternità e delle creazioni sorgeranno continuamente, poiché anche innumerevoli spiriti originari attendono la loro conversione nella materia, per il loro cammino attraverso questa materia e per il definitivo ritorno alla propria Origine, …fin dall’eternità!

Nondimeno, tutto deve svolgersi prima nell’Ordine legislativo, e così tutto ciò che è rivolto contro questa Legge dell’eterno Ordine, …ha anche un effetto sfavorevole; ma un giorno sarà raggiunta la meta! Un giorno sarà tutto di nuovo spiritualizzato! E un giorno, anche tutte le creazioni che sorgeranno per rendere gli esseri infinitamente felici, saranno solo di specie spirituale, perché queste, creeranno e agiranno costantemente, …solo per la propria beatitudine!    Amen!

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente