B. D. nr. 8987

(31. 05. 1965)

 

Infinite costellazioni differenti, per ospitare differenti anime

 

Quel campo impenetrabile al vostro intelletto, potete tuttavia ancora penetrarlo, …non appena il Mio spirito può agire in voi, allora per voi non esistono limiti, poiché il Mio Spirito è parte di Me, e Io stesso so tutto, a Me nulla è sconosciuto, e quindi posso anche intercedere ugualmente attraverso il Mio Spirito; posso scoprirvi tutti i territori, …ma dipende dal vostro grado di maturità quanto potete prendere visione dei misteri della Creazione, e a seconda del vostro grado di maturità Io posso istruirvi, benché, anche la minima conoscenza corrisponde pienamente alla verità.

Quindi dipende da voi l’aumento del grado di maturità per poter compenetrare sempre di più in ciò che l’amore porterà sempre ad attuare, poiché l’amore si unisce strettamente a Me, e allora voi sarete anche colmi del Mio Spirito, sarete in grado di contemplare limpidamente e chiaramente l’intera Creazione, e afferrarne tutte le connessioni. Conoscerete inoltre le specie delle Creazioni, il loro scopo e la loro relativa destinazione. Conoscerete pure la differenza delle costellazioni, le quali sono così molteplici, …perché ospitano anche delle anime maturate in modo differente.

Io ho avuto incalcolabili idee, …e ho potuto eseguirle, e quindi ho pure plasmato ogni costellazione secondo altri Pensieri1 (Leggi), che però devono servire tutti, al rimpatrio di tutto il caduto di un tempo (lo spirituale). Io non sono un Essere sottoposto a un limite, …che una volta si esaurisce oppure si consuma nella Sua forza! Io creo incessantemente, …e continui nuovi Pensieri fuoriescono da Me ed assumono forma! Io ho così molteplici dimore nelle quali procede l’ulteriore sviluppo dell’essere che si trova sulla via di ritorno da Me, essendoci innumerevoli Mie Creazioni, e sempre più Creazioni sorgono dal Mio Amore, perché Io tengo pronte continuamente delle nuove felicità per tutte le Mie creature, affinché, non appena questi esseri si trovano su questa via, salgano sempre più in alto.

E così, anche gli uomini sulla Terra – una volta che nell’aldilà saranno arrivati ad un piccolo barlume di conoscenza – saliranno pure in alto, e una ricaduta nell’abisso è esclusa. Per queste anime sono di nuovo pronte incalcolabili costellazioni d’accoglienza, sempre commisurate al loro grado di maturità, che aumenta sempre di più, e quindi, …condizionerà anche continuamente un cambio su un altro luogo di soggiorno.

Dalla Terra voi uomini potete vedere incalcolabili costellazioni, le quali – anche solo a guardarle – sono innumerevoli, e nell’intera Creazione si trovano ancora innumerevoli corpi celesti che per voi sono invisibili, …tali da superare largamente la vostra facoltà di stima come essere umano! Potrete quindi contemplare l’intera Creazione solo nella Luce più chiara, perché allora non conoscerete più alcun limite, ma poi, anche la vostra beatitudine non conoscerà più nessun confine, poiché saprete dello scopo di ogni singola costellazione e anche dello stato di maturità dei suoi abitanti, e cercherete di aumentarlo sempre di più, per mettere tutti nello stesso stato nel quale voi stessi siete ora: …nell’intima unione con Me stesso e in costante irradiazione d’amore!

Tuttavia, …per la vostra salita, è condizione che possediate un barlume di conoscenza, e ciò significa che sia già penetrata in voi la verità, essendovi mossi ancor prima nelle tenebre, oppure dietro un leggero crepuscolo che non vi dava la capacità di separarvi da eresie, …il cui numero è grande! Degli esseri di luce cercano certamente di cambiare questo stato, ma finché costoro sono respinti, non c’è speranza, ed è sempre da temere una ricaduta nell’abisso, ma non appena in loro vi è un poco d’amore, non si chiuderanno nemmeno a ciò che presentano gli esseri di luce, i quali indicano continuamente a Gesù Cristo; allora rinunceranno pure alle eresie e accetteranno la verità, – e la via verso l’alto sarà loro anche assicurata.

Tuttavia questi uomini avrebbero già potuto aver dischiuso la conoscenza sulla Terra, se avessero badato alla voce dello spirito; poiché giungere già sulla Terra alla conoscenza, apre agli uomini anche la porta del Regno della luce, ed essi trovano con certezza la via di ritorno nella Casa del Padre, …per unirsi a Me in eterno! – Amen!

 

______________

1 - ogni Pensiero di Dio è un Atto creativo, e come tale, assume una forma.

*  *  *  *  *

 

 

Pagina precedente