B. D. nr. 4531

(4. 01. 1949)

 

“Io verrò sulle nuvole”

La rimozione davanti agli occhi dei non credenti

 

Io verrò da voi, …per portarvi nel Mio Regno! Nelle ore dell’afflizione ricordatevi di questa Promessa, e poi, vigilando, aspettate Me e il Mio aiuto! Credeteci fermamente, che Io verrò come vostro Salvatore, quando la miseria sarà diventata insopportabile, e non temete, poiché Io sono più forte di colui, che vuole distruggervi! Sappiate, che per Me sarebbe cosa facile distruggerlo, ma con ciò non si guadagnerebbe nulla, poiché molti dei suoi seguaci continuerebbero la sua opera, se non fossero distrutti anche loro!

Questo, però, non va bene! Infatti, ciò che è fuoriuscito dal Mio Spirito creativo rimane esistente nell’Eternità, non può arrestarsi, perché è Forza uscita da Me, indistruttibile! Tuttavia, dal suo potere vi salverò Io, gettando in esilio lui, e tutti quelli che gli sono succubi. E voi sarete introdotti nel Regno della pace, dove vivrete come nel Paradiso, finché non vi condurrò di nuovo sulla nuova Terra, che dovrete ben ravvivare secondo la Mia Volontà!

Nessuno presterà fede a questa Promessa, a questa profezia, poiché, quando verrò nelle nuvole, Io sovvertirò le leggi della natura, elevandovi viventi in alto verso di Me, davanti agli occhi del vostro prossimo e di quelli che sono diventati schiavi del Mio avversario. Essi vedranno in un certo qual modo qualcosa contro natura, cui ancora non vorranno credere. Ma voi che siete Miei, sapete che presso di Me nessuna cosa è impossibile, e così sapete anche che Io posso escludere o abrogare le leggi della natura, se ciò è proficuo al Mio Piano di salvezza dall’Eternità.

Voi conoscete il senso e lo scopo della Creazione e del Mio eterno Piano di salvezza, quindi sapete anche che ci sarà una fine, e che voi vi trovate nell’ultimo tempo1 prima della fine; per conseguenza, voi non dubiterete di quest’annuncio che Io faccio giungere ai Miei, già dall’inizio di questo periodo di redenzione. Lo riterrete possibile e ci crederete saldamente, affinché poi, possiate superare il tempo difficile, sempre col pensiero e nella speranza del Mio sicuro aiuto e della Mia venuta dall’alto! Qualunque cosa gli uomini vi facciano di male, giudicateli dopo, poiché la loro punizione, essi la riceveranno, e questa sarà amara! Essi vi vedranno sollevarvi davanti ai loro occhi, mentre li attende la morte, e non potranno salvarsi in nessuna direzione! Saranno inghiottiti dalla Terra, e sarà assegnata loro una sorte miserabile nella durissima materia sulla nuova Terra!

Voi invece riceverete la giusta ricompensa! Ogni affanno finirà! Liberi e felici vivrete sulla nuova Terra come in mezzo a un paradiso, in mezzo all’amore e in diretta unione con Me, ed Io spesso dimorerò tra gli uomini che saranno diventati amore! E questa è la fine che sempre e continuamente, mediante veggenti e profeti, è stata predetta, e fu annunciata sin dall’inizio di questo periodo di redenzione, affinché l’umanità creda! Ma nessuno prende tali profezie sul serio! Tuttavia, verrà il giorno che porterà tutto questo, e anche il Giudizio finale, …com’è annunciato nella Parola e nella Scrittura!    Amen!

____________

1 – ‘ultimo tempo’ : ovvero i cosidetti ‘ultimi tempi’, ovvero quel tempo attuale, quale ultima epoca prima dell’evento apocalittico, iniziato con l’inizio delle Rivelazioni della nuova Dottrina con Jakob Lorber, e che dovrebbe durare profeticamente circa duecento anni. [vedi A. Wolf la rivelazione “Il libro di Grazia”, alla parte IIa cap. 8,2] Tempo rivelato anche da Gesù ai Suoi discepoli e indicato nel Grande Vangelo di Giovanni vol. 5 cap. 108,1.

 

*  *  *  *  *

Pagina precedente