B. D. nr. 5386

(8. 05. 1952)

 

La funzione di istruire il prossimo nel tempo veniente, non sarà facile

 

[nel tempo della fine]

 

Il vostro incarico di insegnare nel Mio Nome non sarà facile nel tempo veniente. Non vi si presterà nessuna fede, si respingerà tutto lo spirituale come marginale, vi derideranno e vi tratteranno da stolti che si adoperano per una causa improbabile, …mettendo in dubbio ciò che annunciate loro sull’operare del Mio Spirito. Gli uomini, vivendo senza fede, se sosterranno ancora di possederla, …sarà solo nel modo di dire. In loro mancherà completamente la fede e sarà difficile farla rivivere nuovamente, perché i pensieri degli uomini sono raramente orientati spiritualmente, non occupandosi di ciò che pur si trova davanti a loro, avendo solo interesse per la vita terrena e considerando ciascuno che li rende attenti sulla vita della loro anima, come nemico silenzioso.

 Starete in una difficile condizione, e nondimeno, …dovrete adempiere al vostro compito di portar fuori nel mondo il Mio Vangelo, poiché gli uomini devono averne conoscenza, affinché Mi riconoscano quando Mi rivelerò loro percepibile ad alta voce1. I vostri suggerimenti e accenni su questo devono dapprima precedere, affinché non passino su di loro senza impressione; essi devono aver conoscenza della Mia Volontà di adempiere i Comandamenti dell’amore, e se perciò ne possiedono solo conoscenza, riconosceranno anche la Mia voce quando Mi manifesterò attraverso le potenze della natura.

Il vostro compito non sarà facile, perché pretende costantemente da voi di parlare in Mio Nome, di diffondere la vostra conoscenza, e perché sovente non avrete nessuna occasione per via del comportamento di rifiuto del prossimo, il quale vorrà impedirvi di menzionare la vostra missione. Tuttavia Io vi guiderò continuamente degli uomini sulla via con i quali potrete confidarvi; continuamente lascerò accadere qualcosa d’insolito che stimoli gli uomini a pensare, in modo che vi prestino ascolto volontariamente, …quando porterete loro la Mia parola.

Io stesso condurrò a voi gli uomini da istruire, e voi dovrete adempiere gioiosi il vostro incarico, per cui vi darò la forza per via delle anime che dovrete salvare e che vorranno lasciarsi salvare da voi. Solamente, voi stessi non dovete diventare tiepidi e indifferenti; voi stessi dovete essere fedeli devoti a Me e voler essere attivi per Me, allora il lavoro nella Vigna vi renderà felici, l’eseguirete ferventi e coscienziosi e avrete anche successo, poiché voglio benedire voi e il vostro lavoro, …e pure coloro che vi ascoltano.    Amen!

 

______________

1 – ‘ad alta voce’ : è un eufemismo per indicare il modo con cui la Divinità si esprimerà agli uomini prima della fine, tramite un avvenimento della natura di proporzioni apocalittiche. [Vedi n. 402043714493].

*  *  *  *  *

Pagina precedente